Strade in calcestruzzo: la pianificazione dell’intervento del Maxilotto 1 - Quadrilatero

15/12/2014 7566

L'ingegner Rocco Fortunato, assistente direttore generale Val di Chienti SCpA, descrive la pianificazione del più recente progetto di pavimentazione in calcestruzzo in Italia: le gallerie del Maxilotto 1, Quadrilatero Marche-Umbria (SS 77 della Val di Chienti). Ben dieci gallerie sono state pavimentate in calcestruzzo, ed è questa la vera innovazione tecnologica del progetto. “Il programma lavori era stringente… Dovevamo restare al passo con i tempi anche con la pavimentazione in calcestruzzo, e far sì che questa non diventasse un collo di bottiglia. Siamo dovuti partire ben un anno prima, con le qualifiche degli inerti, portando in un laboratorio specializzato a Colonia i materiali che provenivano dalle nostre gallerie.”

PER GUARDARE L'INTERVISTA, CLICCA SULL'IMMAGINE