Thoro: l’innovativo tassello post-inserito per la prova di estrazione (pull-out)

Esempio di indagini sperimentali eseguite per il controllo e la qualificazione meccanica del calcestruzzo in opera mediante la prova di estrazione (pull-out) con l'impiego di innovativo tassello post-inserito Thoro.

Nel presente lavoro viene descritta una campagna di indagini sperimentali finalizzata al controllo ed alla qualificazione del calcestruzzo in opera degli elementi strutturali di edifici esistenti con struttura a telaio in c.a. L’obiettivo è quello di presentare una procedura di esecuzione standardizzata della prova di estrazione (o pull-out) con inserti post-inseriti che, grazie all’utilizzo di un tassello innovativo in corso di brevettazione, consente di eseguire la prova in modo totalmente conforme alla vigente norma UNI EN. Con questa nuova metodologia la prova non risulta affetta dalle incertezze che possono riguardare le prove eseguite con i tasselli finora utilizzati; ciò rende il pull-out con tasselli post-inseriti, alla pari di quello con tasselli preinglobati, una delle prove non distruttive maggiormente affidabile, da affiancare a prove distruttive quali i carotaggi, per la stima della resistenza del calcestruzzo in opera.
La campagna di indagini ha interessato un complesso formato da 6 edifici con struttura a telaio in c.a. risalente agli anni ’70. Gli edifici, di forma rettangolare, presentano da 2 a 5 elevazioni fuori terra ed in alcuni casi un piano interrato per una superficie utile complessiva di circa 25000 m2. Le indagini riportate si riferiscono ad un singolo edificio di 4 elevazioni, per una superficie utile di circa 5400 m2; nel dettaglio sono state svolte:

A) Indagini di tipo non distruttive consistenti:

  • nel rilievo magnetometrico per la localizzazione delle barre di armatura;
  •  nella determinazione della forza di estrazione di un inserto post-inserito nel calcestruzzo indurito (prova di pull-out);
  •  
     

B) Prove a compressione su provini cilindrici prelevati mediante carotaggio.
 

Le indagini in situ e le prove a compressione sui provini cilindrici sono state eseguite nel settembre 2014.


Caratteristiche geometriche e dimensionali del tassello post-inserito secondo la norma

PER LEGGERE L'ARTICOLO INTEGRALE SCARICA IL PDF