Gli impianti tecnologici del Padiglione Uruguay di Expo 2015

Introduzione
Il Padiglione Uruguay presente ad Expo 2015 è stato commissionato da URUGUAY XXI – Istituto di promozione dell’investimento e delle esportazioni di beni e servizi.
La Direzione Lavori e i progetti preliminari sono stati affidati a MSC ASSOCIATI s.r.l., tutti i lavori edili di costruzione alla CAMPANA COSTRUZIONI s.r.l.
La CANOBBIO GROUP s.r.l. si è occupata della progettazione esecutiva e della realizzazione di tutti gli impianti tecnologici partendo dalle linee guida di EXPO 2015 e di URUGUAY XXI, ottemperando alle norme di legge vigenti in materia.
Questo articolo si prefigge come obiettivo principale quello di descrivere tutti gli impianti tecnologici installati all’interno del Padiglione Uruguay, idraulici, condizionamento e riscaldamento, antincendio, elettrici e speciali.



Figura 1 – Padiglione Uruguay - vista notturna

Descrizione generale
Il Padiglione è un edificio dove si sviluppano tutte le attività dedite alla promozione della Repubblica di Uruguay.
L’edificio è composto da un piano terreno, due livelli e un tetto terrazza.
Nel Padiglione sono individuabili le seguenti aree:
Piano terra
- hall accesso;
- ristorante;
- cucina;
- servizi igienici;
- gift shop;

Piano primo
- sala di interpretazione;
- cabina di controllo;
- deposito cucina;

Piano secondo
- sale riunioni - uffici;
- control room;
- spogliatoi;
- servizi igienici;
- terrazza;

Piano copertura
- spazio tecnico.

I progetti e le realizzazioni riguardano nello specifico:
- distribuzione dell’acqua potabile sanitaria e adduzione esterna;
- scarico delle acque di utilizzo e delle acque meteoriche;
- riscaldamento e raffrescamento dei locali;
- estrazione e ricambi aria;
- distribuzione elettrica;
- illuminazione ordinaria e di emergenza;
- sistemi antintrusione e controllo accessi;
- sistemi rilevazione fumi e incendio;
- diffusione sonora;
- sistemi di regolazione a servizio degli impianti meccanici.

SCARICA IL PDF PER LEGGERE L'INTERO ARTICOLO