Padiglione Slovacchia - Expo Milano 2015

Il concept


Un Paese variopinto e colorato che offre, in uno spazio ridotto, tutto ciò che si può desiderare. La partecipazione della Slovacchia a Expo Milano 2015 si fonda su due pilastri: la varietà storica, culturale, naturale, e la sinergia simbiotica dei diversi ambienti sociali, naturali e culturali.
Come provvedere all’energia per la vita? La Slovacchia risponde con la simbiosi della biodiversità al posto della specializzazione, la competizione e la differenziazione, perché la ricchezza biologica può nutrire il pianeta e apportare l’energia per la vita. Anche all’interno dell’ecosistema agricolo, in un Paese conosciuto per gli sterminati campi di grano, coesistono tutti i molteplici aspetti della filiera alimentare, dalle piccole fattorie ai grandi impianti energetici.

La sua posizione strategica al centro dell’Europa e la compresenza di così tante regioni biogeografiche a ridosso una dell’altra fanno della Slovacchia uno scrigno di varietà. Il Padiglione che si estende su una superfice complessiva di 1.010 metri quadri esprime la volontà di presentare approcci diversi e punti di vista innovativi per una coabitazione simbiotica e ispiratrice tra tradizione e modernità, dimensione globale e locale, rafforzando il ruolo della Slovacchia come fonte vitale di know-how sui temi nutrire il Pianeta e dare energia alla vita.

Un luogo dove ricaricarsi: l’area relax esterna al Padiglione della Slovacchia - composto da un cubo di listelli di legno con una cascata che alimenta un sistema di mulini - ospita infatti delle sedie a sacco dove è possibile alimentare i propri smartphone e tablet.

Visita il sito ufficiale del Padiglione www.exposlovakia2015.sk/home/

(Fonte: sito ufficiale Expo)