Leganti idraulici per impieghi stradali: pubblicata in italiano la norma UNI EN 13282-2

La norma europea, si occupa della composizione, specificazioni e criteri di conformità relativi ai leganti idraulici per impieghi stradali a normale indurimento.

Gli HRB (Hydraulic Road Binder) affiancano oggi altre tipologie di leganti – i cementi comuni e le calci aeree – negli impieghi stradali. Il trattamento dei terreni con un legante per impieghi stradali consiste nell'incorporamento di questo componente nel terreno mediante miscelazione in situ, in modo da ottenere un materiale omogeneo dotato di nuove proprietà, derivanti da interazioni chimiche tra il terreno e il legante, non altrimenti ottenibili attraverso la semplice compattazione.

La norma definisce e fornisce le specificazioni per leganti idraulici per impieghi stradali a normale indurimento, prodotti in fabbrica e forniti pronti per il trattamento di materiali per strati di base, sottofondi e strati superficiali così come per lavori in terra, in strade, ferrovie, aeroporti e altri tipi di infrastrutture.

UNI EN 13282-2:2015 “Leganti idraulici per impieghi stradali - Parte 2: Leganti idraulici per impieghi stradali a normale indurimento - Composizione, specificazioni e criteri di conformità”

Euro 72,00 + iva (in lingua italiana) - Euro 55,00 + iva (in lingua inglese)

La norma, disponibile sia in formato elettronico che in formato cartaceo, sarà scontata del 15% ai soci effettivi.

La norma UNI EN 13659 è contenuta negli abbonamenti all’UNI/CT 009 (ex OT U96) e all’UNI/CT 009/GL 01 (ex GL U960001), relativi alla commissione tecnica Cemento, malte, calcestruzzi e cemento armato.

 

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su