Ad Amsterdam un edificio con la facciata stampata 3D e biodegradabile

26/03/2016 2748

Per celebrare l'inizio dei sei mesi di Presidenza dell’Unione europea, l’Olanda che si distingue da sempre per la propria sensibilità verso l’ambiente, ha voluto creare qualcosa di importante ed ecologicamente sostenibile.

Con la regia dello studio di architetti DUS nell’area della Marina di Amsterdam è stato realizzato un edificio chiamato "Europea Building", con una facciata stampata in bio-plastica 3D, un materiale completamente riciclabile una volta che la presidenza sarà finita.

La facciata è stata realizzata con forme ondulate bianche che rievocano le vele delle navi di un tempo. Quelle che hanno visto protagoniste l’Olanda a metà dell’anno mille. Queste vele creano anche una sorta di alcova, con posti a sedere sotto una delicata luce blu, per passare una serata romantica o tranquilla e chiacchierare con degli amici. Attorno all’edificio vi sono grandi piante.

La stampante utilizzata è una mega XXL 3D, della 3D Print Canal House di Amsterdam. Tale stampante a grandezza naturale è in grado di stampare elementi grandi 2 x 2 x 3,5 metri. Le stampe sono realizzate con una speciale bio-plastica, mentre le superfici dei posti a sedere sono riempite con un calcestruzzo di colore chiaro.


Come detto, la plastica è biologica e può essere riutilizzata a evento finito. Questo è il primo edificio realizzato in questo modo.


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su