Celle frigo e l’uso dei rivestimenti Flowfast, ideali per le basse temperature

Quando i tempi di inattività operativa devono essere ridotti al minimo, Flowcrete offre ai settori commerciale ed industriale una soluzione innovativa: un sistema di pavimentazione a base di MMA a rapido indurimento, completamente calpestabile a sole due ore dall'applicazione.


La soluzione per le pavimentazioni di ambienti che operano a basse temperature

Questo sistema di pavimentazione è ideale per le pavimentazioni di ambienti in settori che operano a basse temperature, come ad esempio i pavimenti ed i rivestimenti delle celle frigorifere.

Celle frigo e l’uso dei rivestimenti Flowfast, ideali per le basse temperature
Inoltre, utilizzando un’innovativa formulazione di metacrilato di metile (MMA), i prodotti della linea Flowfast posseggono processi di indurimento molto rapidi, una caratteristica che li rende la scelta ideale anche per i progetti di ristrutturazione, allestimento di negozi o rapida costruzione di nuovi edifici.

Celle frigo e l’uso dei rivestimenti Flowfast, ideali per le basse temperature

I vantaggi delle soluzioni Flowfast di pavimentazione in resina MMA includono:

  • Rapida installazione per aree calpestabili in sole 2 ore
  • Eccellente resistenza chimica
  • Possibilità di finitura antiscivolo per ambienti umidi
  • Facile pulizia e manutenzione
  • Basso contenuto di COV
  • Ampia gamma di colori e finiture

Ciclo per il rivestimento a base di metilmetacrilato per utilizzo a basse temperature (celle frigorifere):

1.    Leggera  fresatura  del sottofondo  in CLS
2.    FLOWFAST DAMP PRIMER - 0,5 kg/mq
3.    Spolvero di quarzo 0,7/1,2 - 1,0 kg/mq
4.    FLOWFAST 216 (caricato con quarzo MIX 410)- 3,0 kg/mq  
5.    Spolvero di quarzo 0,7/1,2- 4,0 kg/mq
6.    FLOWFAST FLEXIBLE SEAL - 0,7 kg/mq 

N.B.: tutti i metacrilati Flowfast per l’utilizzo a basse temperature vanno catalizzati con il 6% di BPO e con l’aggiunta dell’1% di accelerante per MMA; aggiungere sempre prima l'accelerante alla resina e miscelare bene, poi aggiungere il catalizzatore BPO. Fare molta attenzione a non far entrare in contatto l'accelerante con il BPO.

I tempi di asciugatura, che sono minori rispetto  al prodotto senza accelerante, sono relativi alle temperature di esercizio al momento di applicazione della resina.

Flowcrete fornisce anche un’altro prodotto, con l’accelerante già presente: il  Flowfast F1 Mortar Cold Grade, utilizzato per fare le eventuali riparazioni sottostanti, con uno spessore delle strato di riparazione da 6 a 120 mm (vedi scheda tecnica).

Allegati:
Flowfast 216

Schede tecniche:

Flowfast 216
Flowfast Accelerator (blu)
Flowfast Catalyst_prod
Flowfast Damp Primer
Flowfast F1 Mortar Cold Grade
Flowfast Flexible Seal (blu)_prod

Documentazione tecnica:

Flowfast Chemical Resistance data
Flowfast systems - USDA 17.4.14


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su