Small data e lacune nella non conoscenza – Parte I

Paolo Gibellini - Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia, Commissione ICT 03/02/2017 1923
 
 
NAS da giardino
"Cara, tornando a casa potresti passare per il centro?" avevo appena finito di parlare che dagli speaker direzionali arrivò la risposta: "Certo, ci vediamo fra mezz'ora". Non mi ero ancora abituato del tutto agli accessori del nuovo NAS da giardino, che camuffati da simpatici nanetti mi permettevano di tenere sotto controllo una vasta serie di parametri vitali che andavano dall'acidità del terreno alla gestione dell'irrigazione (dipendente dalle condizioni atmosferiche), tenendo nel contempo sotto costante monitoraggio tutta l'area della casa e risparmiandomi quindi il noleggio di un costosissimo sciame di telecamere volanti. Il tecnico installatore mi aveva collegato anche tutti gli altri componenti di domotica per esterni, compresi fognino e sistema di illuminazione, garantendomi che non avrei mai avuto problemi di intrusione dato che gli elementi non erano collegati ad Internet e la comunicazione utilizzata fra di loro era proprietaria e quindi più sicura. Oltretutto, aveva concluso il tecnico con orgoglio, non avrei più avuto problemi di zanzare e di "ricordini" da parte degli animali del circondario, visto che il kit comprendeva sorgenti ad ultrasuoni in grado di compiere efficaci azioni di disturbo.
I nanetti, alimentati ad energia solare, trasmettevano i dati a Biancaneve, l'unità centrale che comprendeva il NAS e che potevo interrogare tramite il mio smartphone. Inizialmente recuperare dati era complesso, perché l'app era decisamente ostica, ma un bel giorno una voce un po' metallica mi aveva avvisato che era stato fatto un aggiornamento del firmware e che si poteva utilizzare l'interazione vocale. Io e mia moglie ci eravamo sbizzarriti ad impartire i comandi più svariati, divertendoci ad osservare l'effetto o ad ascoltare i report, e dopo qualche giorno avevamo smesso del tutto di utilizzare l'app. Gli aggiornamenti successivi avevano migliorato notevolmente la voce e la capacità di interazione, ed oramai era naturale uscire in giardino e chiedere che cosa era successo durante la notte oppure chiedere consiglio sull'abbigliamento - le funzioni meteo erano molto precise.
Dopo uno dei primi aggiornamenti avevamo notato qualche piccola stranezza, ad esempio c'erano alcuni momenti della giornata in cui le lucine di Biancaneve indicavano un forte traffico dati, chissà cosa stava elaborando; avevamo anche l'impressione che si fosse creato qualche tipo di collegamento con il sistema di casa, dato che improvvisamente alcune funzioni del nostro impianto di domotica avevano iniziato a funzionare correttamente (ora lo stereo si accendeva quando rientravamo), ma eravamo molto soddisfatti e quindi non ce ne siamo mai curati. A dire il vero dopo qualche giorno avevano incominciato ad arrivare anche una serie di AD-Droni a seccarci, cercando di sbolognarci una serie di prodotti. Purtroppo da quando la lobby delle pubblicità è riuscita a far passare il Decreto Legge sulla liceità dei personal advertising drones, il destinatario è tenuto ad ascoltare per almeno 20 secondi la proposta commerciale, sulla base del fatto che in passato ha manifestato pubblicamente interesse per un prodotto attinente alla linea venduta. E "pubblicamente" comprendeva anche Internet, per questo motivo stavamo molto attenti a non sbilanciarci mai nelle ricerche o nei messaggi.
Anche se Biancaneve non era collegata ad Internet, ci siamo accorti che quando in casa o in giardino parlavamo di acquisti, poco dopo arrivava un gruppo di addroni con dei prodotti sempre più mirati, quindi io e mia moglie abbiamo iniziato ad utilizzare frasi convenzionali per disorientare quei noiosi venditori volanti. Ad esempio "passare per il centro" significava "prendere un paio di bottiglie di olio d'oliva".
Mentre ero perso nei miei pensieri sono stato circondato da una decina di addroni, che in ordine sparso hanno iniziato a decantarmi le qualità degli oli che avrebbero potuto fornirmi, ed ho dovuto concentrarmi perché come noto per rispedirli al mittente bisogna dichiarare di non essere interessati al loro prodotto, specificandone i motivi.
Nel frattempo è arrivata mia moglie con la spesa, ma le ho fatto cenno di restare in macchina ed aspettarmi: dobbiamo allontanarci periodicamente da casa per aggiornare le nostre frasi convenzionali. 
 
 

 
GLOSSARIO
 
Speaker direzionali: altoparlanti utilizzati per indirizzare un fascio di suoni in una specifica direzione senza farlo sentire al di fuori del fascio, sono basati sull’uso di forme d’onda ad alta frequenza (http://www.explainthatstuff.com/directional-loudspeakers.html)
 
NAS (Network-attached storage): sistemi utilizzati per mettere una memoria di massa a disposizione dei dispositivi collegati ad una rete (https://it.wikipedia.org/wiki/Network_Attached_Storage)
 
Nanetti da giardino: figure ornamentali utilizzate per decorazione di esterni (https://sv.wikipedia.org/wiki/Tr%C3%A4dg%C3%A5rdstomte)
 
Sciame di telecamere volanti:  tipicamente 32-128 droni miniaturizzati con telecamera coordinati da un sistema di intelligenza artificiale distribuito, utilizzati per ricognizione o controllo di beni propri (ok, non ci sono ancora ma quasi: http://www.cbsnews.com/news/60-minutes-autonomous-drones-set-to-revolutionize-military-technology/, http://www.idsc.ethz.ch/research-dandrea/research-projects/distributed-flight-array.html, http://www.eecs.harvard.edu/ssr/projects/progSA/kilobot.html, http://zool33.uni-graz.at/artlife/cocoro)
 
Domotica (home automation): insieme di tecnologie utilizzate per automatizzare e/o controllare apparecchiature, impianti e sistemi domestici (https://it.wikipedia.org/wiki/Domotica)
 
Domotica per esterni: il principio della domotica applicato agli ambienti in prossimità della casa o di sua pertinenza (http://www.makeuseof.com/tag/geeky-ways-to-automate-your-gardening-this-spring, https://www.cnet.com/news/smart-outdoors-buying-guide)
 
Fognino™: sistema intelligente di controllo dei pozzetti di scarico (http://web.taed.unifi.it/fisica_tecnica/dispense/impianti%20idrici3.pdf)
 
Comunicazione proprietaria: l’uso di protocolli di comunicazione proprietari si presta a permettere l’accesso di intrusi nella propria rete (http://referaat.cs.utwente.nl/conference/25/paper/7582/hacking-the-neighbor-s-home-how-secure-are-proprietary-wireless-home-automation-protocols.pdf, http://journals.sagepub.com/doi/full/10.1155/2012/268478)
 
Dissuasori ad ultrasuoni: vengono utilizzati per cercare di allontanare insetti o animali molesti (https://it.wikipedia.org/wiki/Dissuasore_elettronico_per_parassiti)
 
Biancaneve: talvolta si trova come ospite dei nanetti da giardino (http://www.grimmstories.com/it/grimm_fiabe/biancaneve)
 
App: applicazione abbreviata (https://en.wikipedia.org/wiki/Mobile_app)
 
Firmware: programma integrato in un componente elettronico (https://it.wikipedia.org/wiki/Firmware)
 
Interazione vocale: utilizzo di sistemi di riconoscimento vocale per dare comandi ai dispositivi (https://en.wikipedia.org/wiki/Speech_recognition)
 
Traffico dati: flusso di informazioni che transita su di una rete (https://it.wikipedia.org/wiki/Rete_di_telecomunicazioni, https://it.wikipedia.org/wiki/Traffico_(telecomunicazioni))
 
AD-Droni o addroni: droni programmati per recapitare ad una persona dei messaggi pubblicitari ed impostati per insistere con il messaggio fino a quando non è stato fatto un acquisto o non è stato motivato il diniego (http://www.businessinsider.com/drones-in-advertising-2014-9?IR=T)
 
Decreto Legge sulla liceità dei personal advertising drones: non è ancora stato approvato.
 
Manifestare pubblico interesse: navigare in una rete pubblica (https://en.wikipedia.org/wiki/Network_security, http://www.cybersecurityframework.it, https://www.nist.gov/cyberframework). 

Frasi convenzionali: utilizzo di crittografia forte nella comunicazione (http://security.stackexchange.com/questions/20803/how-does-ssl-tls-work , https://www.theedesign.com/blog/2016/2017-year-ssl-https-websites) 


Ing. Paolo Gibellini
Ordine degli Ingegneri della provincia di Brescia
Commissione ICT
Commissione Ingegneria Biomedica
Laureato in Ingegneria Elettronica
Software engineering e Risk Management, principalmente in ambito elettromedicale.