Assicurazione obbligatoria: i professionisti chiedono una proroga

24/07/2012 1728

Mancano 20 giorni alla data in cui entrerà in vigore (secondo quanto disposto dall'art. 3, comma 5 lettera e) del decreto legge n. 138/2011) l’obbligo dei professionisti di dotarsi di polizza assicurativa, per la copertura dei rischi derivanti dall'esercizio dell'attività professionale.

infatti il termine è previsto il 13 agosto 2012 e, finora, si è assicurato solo il 10-15% del totale degli iscritti agli Albi.

La nuova legge prevede che spetta ai professionisti negoziare con le compagnie assicurative le condizioni delle polizze, ma non vengono date indicazioni sul massimale idoneo e sulle condizioni di copertura.

Inoltre nulla è stato definito sull'obbligo per le compagnie assicurative di contrarre le polizze con tutti coloro che lo richiedono, con il rischio, come afferma il presidente del Consiglio nazionale degli ingegneri, Armando Zambrano, che “se le compagnie ritengono poco vantaggioso o troppo rischioso sottoscrivere l'assicurazione a un determinato professionista, possono legittimamente rifiutarsi di farlo.”

Per questi motivi i professionisti chiedono al Governo di far slittare la data di entrata in vigore dell'obbligo dell'assicurazione, o di introdurre un periodo transitorio di almeno un anno durante il quale non siano previste sanzioni per la mancata stipula del contratto di assicurazione.