Brasile: nuovo investimento da 70 milioni di Euro

20/09/2012 1391

Il Brasile è la maggiore potenza economica dell'America del Sud, con una solida economia ed una crescente presenza nei mercati mondiali, con un'elevata crescita nei settori dell'energia, della produzione industriale e della sanità. Air Liquide è presente in Brasile da oltre 65 anni e continua ad investire nel paese.

Air Liquide Brasile ha recentemente siglato due contratti con importanti aziende locali: l'imbottigliatore di Coca-Cola FEMSA e Suzano Papel e Celulose, investendo quasi 90 milioni di dollari (70 milioni di Euro) per sviluppare i due progetti.

Air Liquide e FEMSA hanno siglato un contratto a lungo termine per la fornitura di anidride carbonica, azoto e aria secca compressa, oltre che di energia elettrica, vapore e acqua refrigerata per il nuovo impianto di imbottigliamento di Itabirito City, situato a circa 400 chilometri a nord di Rio de Janeiro.

FEMSA è il più grande imbottigliatore di prodotti Coca-Cola nel mondo e la più grande azienda nel settore delle bevande in America Latina. Air Liquide era già da tempo partner di FEMSA per la fornitura del suo impianto di imbottigliamento nella città brasiliana di Jundiai e in altri paesi del Sud America tra cui Argentina, Colombia e Venezuela.
L'anidride carbonica prodotta presso il nuovo stabilimento Air Liquide di Itabirito aiuterà inoltre a sviluppare ulteriormente il mercato industriale nel sud del Brasile.

Air Liquide Brasile ha inoltre siglato un contratto a lungo termine per fornire 160 tonnellate di ossigeno gassoso al giorno a Suzano Papel e Celulose nella città di Imperatriz, nello stato di Maranhao nel nord del Brasile. Suzano è leader di mercato nel settore della carta in America Latina.

Il contratto con Suzano è relativo ad una nuova ASU (Air Separation Unit) la cui messa in produzione è prevista per la fine del 2013. L'ASU produrrà anche ossigeno liquido, azoto ed argon per le industrie minerarie, del ferro e dell'acciaio della regione, oltre che per il settore della sanità. Questo contratto rappresenta un punto di svolta per l'espansione di Air Liquide nel nord del Brasile.

Michael Graff, membro del Comitato Esecutivo di Air Liquide e Vice President per le Americhe, ha commentato: “Air Liquide è orgogliosa di servire le crescenti esigenze di importanti aziende come FEMSA e Suzano, e di contribuire a sostenere la crescita economica in questa regione del mondo in rapido sviluppo. Le economie emergenti sono un driver di crescita per Air Liquide.”

 

Per maggiori informazioni scarica il Comunicato Stampa Air Liquide