PROTEZIONE CIVILE: il punto sulla pianificazione nazionale sul rischio sismico

16/11/2012 2250

PROTEZIONE CIVILE: il punto sulla pianificazione nazionale sul rischio sismico

Pianificazione nazionale sul rischio sismico. Si è tenuto il 16 novembre nella sede del Dipartimento della Protezione civile un Comitato operativo per fare il punto sulle attività di pianificazione nazionale realizzate rispetto al rischio sismico.

Obiettivo del lavoro è individuare una strategia efficace di impiego delle componenti e delle strutture operative del Servizio nazionale della Protezione Civile in caso di emergenza di rilevanza nazionale. L'attività di pianificazione sul rischio sismico in Calabria è stata avviata nel 2010 dal Dipartimento, in raccordo con la Regione e le istituzioni territoriali e ha avuto un momento verifica con l’esercitazione “Calabria 2011”. L’attività sta proseguendo quest’anno in Basilicata con incontri di coordinamento, riunioni plenarie e gruppi di lavoro tematici dedicati ai diversi aspetti dell’emergenza.

Basilicata 2012. L’esercitazione “Basilicata 2012” ha l’obiettivo di testare i primi risultati della pianificazione di emergenza per il rischio sismico in questa Regione e di verificare l'efficacia della risposta operativa all'emergenza sul territorio a livello centrale e periferico. L’esercitazione - che si svolge il 14 e 15 dicembre prossimi - è organizzata prevalentemente per posti di comando, con l’attivazione dei centri operativi a seguito di un evento simulato.
Attività di formazione in Basilicata. Nell’ambito dell’attività di pianificazione nazionale in Basilicata è stato avviato oggi, a Potenza, un ciclo di incontri rivolti a 121 dirigenti scolastici e responsabili della sicurezza delle Province di Potenza e Matera, mentre hanno preso il via il 12 novembre i seminari informativi rivolti ai responsabili e ai funzionari degli Uffici tecnici di 131 comuni della Regione. L’attività di formazione ha l’obiettivo di accrescere la diffusione della conoscenza sulla Protezione Civile, con particolare riferimento a figure cui è attribuita la responsabilità della sicurezza dei cittadini. Gli incontri sono organizzati in collaborazione con la Direzione Regionale di Protezione Civile della Basilicata, l'Ufficio Scolastico Regionale, l’Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Reluis - Consorzio della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica e con il concorso delle Province e delle Prefetture.

[FONTE: PROTEZIONE CIVILE]