TOSCANA: Sicurezza stradale, finanziate 52 opere per 18 milioni di investimenti

21/12/2012 2169

Sicurezza stradale, finanziate 52 opere per 18 milioni di investimenti

FIRENZE – Sei milioni di euro che ne attiveranno quasi 18 di investimenti sul territorio e daranno il via a 52 progetti destinati a migliorare la sicurezza stradale in Toscana. Questi, in sintesi, i risultati del bando 2012 per la sicurezza stradale, presentato dall’assessore regionale ad infrastrutture e mobilità Luca Ceccobao nell’ambito del workshop ‘Le politiche regionali per la sicurezza stradale’ che si è tenuto il 20 mattina a Palazzo Sacrati Strozzi, a Firenze.

L’assessore ha illustrato i 52 interventi finanziati dal bando davanti agli amministratori locali invitati per l’occasione.

“La Regione Toscana ha messo la sicurezza stradale tra le sue priorità – ha detto Ceccobao – e continua ad investire su questo tema, trovando ogni anno delle risorse per finanziare i migliori progetti presentati da Comuni e Province. Con i sei milioni del bando 2012 saranno realizzate opere importanti per migliorare la vita quotidiana dei cittadini: marciapiedi, attraversamenti pedonali, punti luce, isole spartitraffico, asfalto drenante, nuova segnaletica. Si tratta di interventi facilmente cantierabili che miglioreranno la sicurezza e la vivibilità dei centri urbani. Inoltre si attiveranno cantieri fornendo così lavoro al settore edile, da tempo in crisi”.

“Intendiamo precedere – ha concluso Ceccobao – nel 2013 sarà attivato un nuovo bando, con il quale la Regione Toscana intende mettere a disposizione degli enti locali un cofinanziamento di 4 milioni di euro. Prevediamo che con queste risorse possano essere attivati altri 10 milioni di interventi sul territorio”.

Il bando 2012 per la sicurezza stradale è stato pubblicato sul Burt lo scorso 25 gennaio. Agli uffici regionali sono pervenuti 73 progetti. Tra questi 52 sono stati scelti come prioritari e finanziati.

toscana-notizie.it/blog/2012/12/20/sicurezza-stradale-finanziate-52-opere-per-18-milioni-di-investimenti/