SAIE 2013 – RICOSTRUIAMO L’ITALIA: BETTER BUILDING

01/02/2013 2861

La 49esima edizione di SAIE, il Salone dell’Innovazione Edilizia che rappresenta da sempre il mondo del cantiere e delle tecnologie per le costruzioni si svolgerà a Bologna dal 16 al 19 ottobre 2013.


SAIE conferma l’impegno di rimettere in movimento e far lavorare insieme tutti i soggetti del mondo dell’edilizia per promuovere in Italia il rilancio dell’industria delle costruzioni puntando su: ricerca e innovazione, incontro tra imprese e professionisti, sostegno alle piccole e medie imprese.

Il Forum promosso nell’edizione 2012 dedicata alla ricostruzione post terremoto, diventa permanente per dar seguito all’impegno Ricostruiamo l’Italia.
A partire dai protagonisti dell’edizione 2012 – tra cui il Consorzio ReLuiss, rappresentato dal presidente Gaetano Manfredi (pro rettore dell’Università Federico II di Napoli), il Consiglio Nazionale degli Ingegneri, rappresentato da Armando Zambrano, il Consiglio Nazionale degli Architetti, con il presidente Leopoldo Freyrie, e tutte le associazioni imprenditoriali e culturali – SAIE 2013 ha costituito un Comitato Scientifico e un Comitato Tecnico permanente, a cui stanno aderendo altre prestigiose istituzioni, università e rappresentanti del mondo imprenditoriale, per gestire le attività del Forum.

BolognaFiere ha nominato direttore scientifico e coordinatore del Forum il professor Marco Savoia (prof. ordinario presso l’Università di Bologna) e direttore tecnico l’ing. Andrea Dari, per coordinare questo impegno di ricerca e innovazione. Il prof. Savoia e l’ing. Dari affiancheranno il project manager della manifestazione Luana Patricelli.

Il tema centrale di SAIE 2013, scelto dal Comitato scientifico, sarà Better Building richiamandosi al titolo del programma per il costruire sicuro e sostenibile assunto nel 2011 dal Presidente degli Stati Uniti Barack Obama. BolognaFiere ha già invitato a partecipare al SAIE 2013, dopo averlo incontrato nel corso della sua recente visita a Bologna, il senatore Harris Mac Dowell membro e fondatore del Consiglio della National Coalition of Environmental Legislators che ha promosso e supportato il programma adottato dal Governo Statunitense per portare gli edifici pubblici e privati a una maggiore indipendenza energetica del 20% fino al 2020.

Con la scelta di essere Salone dell’Innovazione nell’Edilizia, il nuovo SAIE avrà un’edizione annuale concentrata sulla presentazione delle tecnologie per la ristrutturazione e la riqualificazione, per la sicurezza antisismica e del lavoro, per la sostenibilità ed efficienza energetica, per il cantiere ecosostenibile, per i software e tutti gli strumenti di progettazione, a cui si aggiungerà biennalmente l’edizione che conterrà anche i macchinari e tecnologie per le grandi opere e le infrastrutture del territorio.

Già nel 2013 si terrà quindi contestualmente a Saie la prima edizione di Expotunnel salone dedicato alle tecnologie del sottosuolo, realizzato a BolognaFiere in collaborazione con Conference Services, e la seconda edizione di Smart City Exhibition, che offrirà una sezione dedicata allo Smart Building.

Il nuovo disegno di SAIE 2013 sarà articolato in Saloni tematici:
SAIE CANTIERE&TECNOLOGIE, in cui si svolgeranno eventi dimostrativi e momenti di formazione. All’interno tutta l’importante declinazione della sostenibilità del cantiere.
SAIE GREEN HABITAT dedicata alla sicurezza, all’energia e all’ambiente offrirà una panoramica unica degli sviluppi in ambito tecnico-scientifico, economico e politico-istituzionale.
SAIE MOVINT, Salone dedicato alla logistica e alla movimentazione.
PROGETTO&SOFTWARE, dedicati alla presentazione delle soluzioni per progettisti e tecnici di strumenti e servizi per il settore delle costruzioni.
SAIE SICUREZZA, dedicato alla sicurezza sui cantieri e sul lavoro.
SAIE SISMO, il salone dedicato alle tecnologie per la sicurezza sismica, che darà seguito al progetto avviato con SAIE 2012 per approfondire i temi della ricostruzione e della sicurezza aggregando anche l’iniziativa che si è svolta nel 2012 a Ferrara.

COMITATO DI INDIRIZZO SAIE 2013
SAIE 2013 si avvale anche dell’importante contributo di un COMITATO DI INDIRIZZO, appositamente costituito, che vede la presenza di: Stefano AVERSA, Università di Napoli Federico II – Marcello BALZANI, Università di Ferrara – Mario CUCINELLA, Mario Cucinella Architects – Marco DI PRISCO, Politecnico di Milano – Marco FILIPPI, Politecnico Torino – Leopoldo FREYRIE, Presidente CNAPPC – Raffaele LANDOLFO, Università di Napoli Federico II – Norbert LANTSCHNER, Presidente Fondazione ClimAbita – Gaetano MANFREDI, Università di Napoli Federico II – Alessandro MARATA, Università di Bologna – Giovanni PLIZZARI, Università di Brescia – Livio SACCHI, Università di Pescara D’Annunzio – Antonello SANNA, Università di Cagliari – Marco SAVOIA, Università di Bologna – Armando ZAMBRANO, Presidente Ordine Nazionale Ingegneri

ROAD SHOW SAIE 2013
Una serie di Road Show SAIE DAY, saranno il contributo di SAIE durante l’anno per il rilancio dell’industria delle costruzioni. Gli appuntamenti si terranno presso Centri di ricerca universitari e privati, presso associazioni imprenditoriali e ordini professionali, proiettando SAIE e i suoi contenuti nella città che li ospita.

Numerose le città coinvolte sul territorio nazionale, il primo appuntamento è previsto a fine febbraio presso l’Università di Napoli.