AITEC: l'andamento del cemento nel primo trimestre 2013

Continua il segno negativo per i consumi di cemento anche nel primo trimestre 2013.


Sul periodico trimestrale di AITEC si conferma anche per il IV trimestre 2012 la forte contrazione dei consumi di cemento, pari al 21,7%.
Complessivamente il 2012 chiude con un volume di consumi di 25,6 milioni di tonnellate (-22,1% rispetto al 2011).

Per il 2013 non si prevedono miglioramenti significativi, in linea con la situazione di stallo che sta interessando il settore delle costruzioni.

Per il I trimestre 2013 si stima una variazione tendenziale negativa nei consumi di cemento di circa il 15,8%.