ABB intende acquisire Power-One per divenire leader globale negli inverter solare fotovoltaico (FV)

22/04/2013 1669
  • I Consigli di Amministrazione di ABB e di Power-One hanno raggiunto un’intesa attraverso la quale ABB acquisirà Power-One a 6,35$ per azione o indicativamente al valore del suo capitale di 1 miliardo di dollari, che comprende la cassa netta di Power-One del valore di 266 milioni di dollari.
  • Questo connubio crea un leader globale nell’area più qualificante e “intelligente” della catena del valore del fotovoltaico
  • Questa intesa consente a Power-One l’accesso alle consistenti capacità di ABB in ambito R&D, servizi e rete commerciale e integra il business crescente di ABB negli inverter, nonché la sua leadership nell’elettronica di potenza
  • E’ il momento giusto: nell’industria del solare fotovoltaico si prevede una crescita annuale di oltre il 10 percento in quanto l’energia generata dal FV si avvicina rapidamente alla grid parity in molti Paesi e modificherà il mix energetico nel lungo periodo
  • Viene assicurata la continuità nel management
  • Integrazione che seguirà un approccio consolidato nella divisione Discrete Automation and Motion
  • Si prevede il completamento dell’intesa entro la seconda metà del 2013: la stessa sarà soggetta alle autorizzazioni da parte delle autorità antitrust e degli azionisti

Il Gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione e Power-One, Inc. (NASDAQ: PWER) fornitore leader nel campo delle energie rinnovabili e delle soluzioni per la conversione e la gestione efficiente della potenza, hanno annunciato oggi che i loro Consigli di Amministrazione hanno raggiunto un’intesa attraverso la quale ABB acquisirà Power-One per un valore di 6,35$ per azione in contanti o al valore del suo capitale di 1.028 milioni dollari.

La transazione posizionerebbe ABB come fornitore globale leader negli inverter solari – l’”intelligenza” alla base di un sistema solare fotovoltaico - in un mercato che l’International Energy Agency prevede in crescita a un tasso di oltre il 10 percento annuale da qui al 2021. La rapida crescita è guidata da una crescente domanda di energia, soprattutto nei mercati emergenti, dall’incremento dei prezzi dell’energia e dal calo dei costi.

“Il solare fotovoltaico sta diventando una leva importante nella definizione del futuro mix energetico perché si sta rapidamente avvicinando alla grid parity” ha affermato il CEO di ABB, Joe Hogan “Power-One è una società ben gestita ed è ampiamente riconosciuta per il suo ruolo di innovatore tecnologico, focalizzato sul prodotto più qualificante e intelligente nel solare fotovoltaico. Il connubio tra Power-One e ABB è pienamente in linea con la nostra strategia 2015 e creerebbe un player globale in grado di competere con successo e di creare valore per clienti, dipendenti e azionisti.”
Power-One ha una delle gamme più complete di inverter solari disponibili sul mercato, che spaziano dalle applicazioni residenziali a quelle per le utility, e un’ampia impronta produttiva. Power-One possiede inoltre un portfolio di soluzioni per l’energia che è affine al business di ABB nella conversione di potenza. Power-One impiega circa 3.300 persone, soprattutto in Cina, Italia, Stati Uniti e Slovacchia. Nel 2012 Power-One ha generato un valore di 120 milioni di dollari in utili prima di interessi, tasse, svalutazione e ammortamenti (EBITDA) e vendite per circa 1miliardo di dollari.
“Questa operazione rappresenta un valore significativo per i nostri azionisti e permetterà a Power-One di accelerare la sua crescita” afferma Richard J. Thompson, CEO di Power-One “Insieme possiamo affrontare meglio la domanda crescente di soluzioni innovative nel campo delle energie rinnovabili e

 

rafforzare la nostra leadership globale. Credo che ABB sia il partner giusto e questo è il momento ideale perché le nostre società uniscano le loro forze”.
Il portfolio di punta di ABB nell’energia e nell’automazione, la sua impronta globale e la sua organizzazione di service ne fanno un player naturale nel solare fotovoltaico. Per molti anni ABB ha portato le sue soluzioni all’industria del solare fotovoltaico e, nel 2013, prevede di generare vendite superiori ai 100 milioni di dollari negli inverter solari. Gli inverter solari sono una delle tecnologie a più rapido sviluppo nell’ambito dell’elettronica di potenza e richiedono consistenti risorse di ricerca e sviluppo. Nel 2012 ABB ha investito circa 1.5 miliardi di dollari in R&D nel suo complesso.
“La combinazione di questi due aziende di successo creerà una crescita significativa guidata dal valore basata su innovazione – poichè gli inverter offrono opportunità di differenziazione – portata globale, leadership legata a elevata qualità e tecnologia” dichiara Ulrich Spiesshofer, responsabile della divisione ABB Discrete Automation and Motion, all’interno della quale sarà integrata Power-One “L’acquisizione supporta l’implementazione della nostra strategia di divisione per le energie rinnovabili e l’obiettivo di continuare a costruire sulla nostra forza nell’elettronica di potenza.”
L’intesa è strutturata come una fusione soggetta al soddisfacimento delle consuete condizioni per la chiusura tra cui l’approvazione da parte degli azionisti di Power-One nel corso di un’apposita assemblea e il ricevimento delle approvazioni da parte delle autorità antitrust. Questo accordo di fusione prevede clausole di protezione. I fondi di investimento affiliati a Silver Lake Sumeru hanno deciso di comune accordo di votare in favore della transazione. E’ previsto che la transazione si concluda nella seconda metà del 2013. ABB finanzierà l’operazione con i propri fondi.
Credit Suisse ha agito come consulente finanziario di ABB e Cleary Gottlieb Steen & Hamilton LLP hanno operato come consulenti legali. Goldman Sachs & Co. è stato il consulente finanziario di Power-One, mentre Gibson, Dunn & Crutcher i consulenti legali.
ABB (www.abb.com) è leader nelle tecnologie per l'energia e l'automazione che consentono alle utility e alle industrie di migliorare le loro performance, riducendo al contempo l'impatto ambientale. Le società del Gruppo ABB impiegano circa 145.000 dipendenti in oltre 100 Paesi. Negli Stati Uniti, ABB realizza ricavi per 6.7 miliardi di dollari e il suo organico è cresciuto di circa 20.000 dipendenti nel 2012.
Power-One, Inc. (www.power-one.com) è un fornitore leader di energia da fonti rinnovabili e di soluzioni per la conversione e gestione di energia ad alta efficienza ed è leader per la progettazione e costruzione di inverter fotovoltaici. I suoi prodotti consentono il più alto tasso di conversione di raggi solari in energia ad uso di aziende, imprese commerciali e residenze, Da 40 anni Power-One è leader nel fornire prodotti per la produzione di energia ad alta densità per industrie che includono energia da fonti rinnovabili. Server, stoccaggio e networking, sistemi energetici industriali e di rete. La società ha sede a Camarillo, California e ha attività di vendita, produzione e R&D in Asia, Europa e Americhe.

 

Per maggiori informazioni scarica il Comunicato Stampa