APPROVATO DAL MIUR IL PROGETTO MITO MULTIMEDIA INFORMATION FOR TERRITORIAL OBJECTS

13/06/2013 1494

APPROVATO DAL MIUR IL PROGETTO MITO MULTIMEDIA INFORMATION FOR TERRITORIAL OBJECTS

Sul sito del MIUR è stato pubblicato il Decreto Direttoriale 11 giugno 2013 n. 1066

Uno dei tre progetti strategici per il poteziamento delle infrastrutture di Ricerca Pubblica del MIUR è completamente basato sulla tecnologia geoSDI ed intende realizzare una nuova idea di infrastruttura basata sui risultati del CNR IMAA geoSDI Team integrata con la tecnologia Google.

La nostra ricerca è finanziata sia con fondi pubblici che privati e da tempo stiamo anche restituendo al pubblico ed al privato i risultati di quello che abbiamo realizzato. L'approccio Open che abbiamo da sempre dato al nostro percorso ci apre a collaborazioni sempre più spinte e durature anche se non abbiamo mai fatto scelte monolitiche.

L'interesse intorno a geoSDI è ormai indiscutibile. Molti ne apprezzano le caratteristiche ed i risultati, qualcuno critica le scelte tecniche e c'e' anche chi critica la genesi del progetto dicendo che non doveva nascere perchè toglie spazio ai privati che avrebbero lucrato se non ci fossimo stati.

Lo scorso mese siamo stati contattati da un gruppo di soggetti che hanno focalizzato sulla nostra tecnologia ed hanno inteso utilizzarla per rispondere ad una chiamata del MIUR per dare forza e sostegno al mondo della ricerca e dei risultati della stessa. Ben sette università ed ISPRA Istituto Superiore di Protezione e Ricerca Ambientale hanno scelto la tecnologia geoSDI per proporre un progetto di ricerca al MIUR per la Long Term Digital Preservation.

L'obiettivo è quello di poter gestire i risultati della ricerca con un sistema digitale che non abbia più limiti di classificazione, ricerca e condivisioni dei dati e dell'informazione e che possa permettere a chiunque di gestire i giacimenti informativi e le banche dati anche da un punto di vista geospaziale. Digital Libraries di nuova generazione che, grazie anche all'utilizzo di nuovi motori di gestione dei dati, metteranno le università delle regioni della convergenza in Pole Position nella gestione dei dati e dell'informazione per condividere conoscenza.

Il Team geoSDI è al fianco degli atenei per la realizzazione del progetto proposto. 

Per saperne di più:

www.geosdi.org/index.php/it/blog/item/progetto-mito-approvato