Come ridurre l’impatto ambientale degli edifici? UE lo chiede ai propri cittadini

11/07/2013 2761

La Commissione europea sta raccogliendo pareri su come ridurre l'impatto ambientale degli edifici. Edifici utilizzano una grande quantità di risorse, quando sono progettati, utilizzati e demolito, e il loro impatto ambientale, il consumo di energia e il cambiamento climatico è significativo . Migliorare le tecniche di costruzione è quindi importante affinché l'Europa diventi un'economia più sostenibile.

La consultazione chiede a cittadini, imprese, ONG e autorità pubbliche per le idee su come ridurre gli impatti del settore delle costruzioni, rendere gli edifici più sostenibili e verdi creano opportunità per le imprese .

L'impatto ambientale degli edifici vanno oltre il consumo di energia per il riscaldamento, il raffreddamento e l'illuminazione. Nella UE, gli edifici rappresentano:

  • 42% del consumo finale di energia (durante la fase di utilizzo)
  • 35% delle emissioni di gas a effetto serra (in fase di utilizzo)
  • 50% di tutti i materiali estratti sono utilizzati in edilizia (costruzione e uso)
  • 30% del consumo di acqua (durante la costruzione e l'uso)
  • 30% del totale dei rifiuti (in fase di costruzione, demolizione e ristrutturazione).

Questo mostra come le iniziative politiche UE esistenti in materia di prestazioni ambientali degli edifici, quali principalmente l'efficienza energetica obiettivo, potrebbero essere integrati con le politiche per l'efficienza delle risorse che cercano in un più ampio range di utilizzo delle risorse e l'impatto ambientale, attraverso il ciclo di vita degli edifici.

Attualmente non ci sono criteri comuni per misurare le prestazioni ambientali degli edifici. Questo rende difficile per le parti interessate nella costruzione di fattore di aspetti ambientali nelle loro decisioni di acquisto e di business.

Collaboratori sono invitati per le loro opinioni sulle principali questioni ambientali per il settore delle costruzioni, la disponibilità di dati, sistemi per valutare e comunicare le prestazioni ambientali degli edifici, come stimolare la domanda, e di come i materiali da costruzione possono essere utilizzati in modo più efficiente.

SCADENZA: La consultazione è aperta fino al 1 ° ottobre 2013

COME FARE: http://ec.europa.eu/environment/consultations/buildings_en.htm

La Commissione intende presentare le idee in una futura comunicazione sul Edifici sostenibili.