L'uso del satellite per migliorare le rilevazioni sismiche

30/08/2013 2387

Per quasi un secolo i grandi gruppi del settore energetico si sono basati su indagini sismiche come fonti di informazioni cruciali per scoprire la presenza di gas o petrolio nel sottosuolo.

I progressi degli strumenti di calcolo hanno migliorato notevolmente la fedeltà delle simulazioni, portando alla necessità di indagini sismiche più complesse e precise e, sempre più spesso, basate sulle immagini satellitari.

Infatti, i geofisici usano i dati delle indagini sismiche per creare viste duetridimensionale delle strutture geologiche sotto la superficie terrestre. Durante l'esplorazione queste prospettive del sottosuolo possono aiutare a identificare le formazioni che potrebbero aver funzionato come trappole per il petrolio e il gas naturale.

Un interessante articolo su questo argomento è stato pubblicato su http://www.pobonline.com a firma di Vele Galovski.

Per chi fosse interessanto alla lettura riportiamo il LINK: www.pobonline.com/articles/97001-satellite-imagery-improves-quality-of-seismic-surveys