Le etichette ambientali e la sostenibilità

26/09/2012 496

Committenti pubblici e privati sono sempre più sensibili alle tematiche ambientali e, per questo motivo, tra i criteri che possono determinare la scelta di un fornitore è entrata prepotentemente la sostenibilità dei prodotti che questi mette sul mercato. Le etichette ambientali sono lo strumento con cui il produttore può comunicare le prestazioni ambientali dei propri prodotti e grazie al quale il cliente può effettuare confronti tra prodotti simili o tra potenziali fornitori.
Esistono tre categorie di etichette ambientali (tipo I, tipo II e tipo III) che si differenziano per la tipologia di informazioni comunicate e per il livello di verifica attuato da un organismo indipendente.
Il corso si rivolge a responsabili del sistema di gestione per la
qualità/ambiente, responsabili dell’ufficio gare/acquisti e consulenti.

Il corso è a pagamento e le iscrizioni si chiudono il 20 settembre

 

Per maggiori informazioni scarica la locandina del corso di formazione