SMART CITY - L'AQUILA E MILANO INSIEME PER UNA MIGLIORE QUALITÀ DELLA VITA DEI CITTADINI

19/10/2013 6794

Condividere esperienze e progetti e individuare azioni comuni che portino al miglioramento della qualita' della vita dei cittadini, attraverso l'utilizzo della tecnologia e nel rispetto di uno sviluppo sostenibile, favorendo la trasformazione degli enti locali in realta' sempre piu' 'smart'. Questo, in sintesi, l'obiettivo dell'accordo di collaborazione 'Smart City Agreement - Milano L'Aquila', sottoscritto dall'assessore alla Smart City del Comune dell'Aquila, Alfredo Moroni, e dall'assessore alle Politiche per il lavoro e allo Sviluppo economico del Comune di Milano, Cristina Tajani.

La firma e' avvenuta in occasione della partecipazione dei due Comuni alla manifestazione 'Smart City Exhibition 2013', che si e' tenuta nei giorni scorsi a Bologna.

'Il grande impegno e il lungo lavoro che ci hanno consentito di giungere alla sottoscrizione di questo accordo - riconosce Moroni - pongono la Citta' dell'Aquila nel novero delle piu' evolute e delle piu' attente all'utilizzo di strumenti Smart. I primi risultati, in termini di capacita' di intercettare risorse ci collocano, peraltro, in una posizione di vantaggio. A breve inizieranno, infatti, i lavori per la realizzazione della 'Smart Grids', nuovo sistema di infrastrutturazione intelligente che riguardera' l'intero territorio comunale. Progetto strategico - aggiunge Moroni - unitamente con quello relativo al sistema a banda larga, ai fini di concretizzare una ricostruzione materiale e sociale, che disegni una citta' piu' moderna, piu' virtuosa e piu' efficiente da un punto di vista ambientale'.

Per la Tajani 'questa firma va ad implementare le azioni gia' condotte con Genova e Torino per fare un sistema dei Comuni capace di intercettare in maniera piu' efficiente ed efficace i finanziamenti messi a disposizione dalla Comunita' Europea per lo sviluppo delle Smart City'.

L'accordo di collaborazione tra Milano e L'Aquila affronta tutti i principali temi legati allo sviluppo e all'implementazione delle Smart City, iniziando dal confronto sulle moderne modalita' di governo cittadino, volte a favorire la partecipazione attraverso le nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione; per passare alla tutela ambientale, nonche' all'individuazione di azioni condivise per ottenere modifiche legislative finalizzate a facilitare e sostenere lo sviluppo delle Smart City presso tutte le realta' aderenti all'Anci.

BY http://www.anci.it/index.cfm?layout=dettaglio&IdSez=810124&IdDett=44364