ISTRUZIONI per la POSA delle RESINE: 5 opuscoli CONPAVIPER

02/11/2013 7345

Sono stati appena pubblicati su INGENIO gli "sfogliabili" di 5 opuscoli di CONPAVIPER dedicati alla posa dei PAVIMENTI in RESINA.

I Manualetti, messi a punto dall'Ing. Ciro Scialò, Consigliere CONPAVIPER, costituiscono un percorso informativo che partendo da indicazioni di base, tra serio e faceto e con l’ausilio di simpatiche immagini grafiche, ha affrontato tutti i temi inerenti l’uso, la manipolazione in sicurezza, l’applicazione di formulati resinosi per la realizzazione di rivestimenti per pavimentazioni industriali e civili e forse, come vedremo, altri aspetti altrettanto rilevanti.

È questo un settore (dell’Industria Edile), che più degli altri ha risentito della grave crisi che ha colpito l’edilizia così come altri settori produttivi.

La crisi sta operando una vera e propria selezione tra aziende strutturate o con solidi capitali destinate, quasi certamente, a sopravvivere e aziende meno strutturate e/o con scarsa professionalità, destinate, molto probabilmente, a soccombere.
Inoltre, il mercato ancora più attento nella ricerca di professionalità e competenza, non è più disposto a rischiare di sprecare tempo e denaro come poteva accadere prima della crisi.

 

Succede, quindi, che i produttori di formulati resinosi, rendendosi conto di tale situazione, e risentendo anch’essi degli effetti della crisi, si propongono direttamente come garanti di professionalità e competenza e si sostituiscono agli applicatori, fornendo il prodotto direttamente in opera. Si modifica la “filiera” del settore e l’anello debole, cioè l’applicatore meno competente e/o meno competitivo, paga sulla propria pelle, uscendo totalmente dal mercato o perdendo il rapporto con il Cliente o peggio entrando con esso in conflitto.

L’applicatore non svolge più la sua attività con serenità, quella serenità che nel passato poteva godere essendo molto più basso il rischio di contenzioso in quanto il cliente si fidava delle sue indicazioni ritenendolo “colui che sapeva” e operava con competenza.

È necessario ricucire questo rapporto di fiducia attraverso una più chiara ed efficace informazione che può avere come unico produttore il CONPAVIPER, figura qualificata in grado di costruire un’”alleanza” tra mercato e operatori del settore e che si faccia garante e gestore di tale “alleanza” ricostruendo quel clima di fiducia tra chi fruisce e chi offre un servizio.

Qualificare il mercato divulgando informazioni utili e svolgendo attività tali da implementare la professionalità e la competenza dei suoi soci con dibattiti, corsi, linee guida, libri, riviste, bigini, sportelli on-line, a sostegno degli operatori, affinché possano “emanciparsi”, un po’ come, in modo scherzoso e senza alcun intento di offendere nessuno (troglodita compreso!), il personaggio chiave dei bigini, che ormai pronto e maturo per affrontare il mercato mostra con orgoglio la sua nuova sede o stringe fiero, dopo aver eseguito un lavoro e a sugello di un nuovo modo di operare, la mano di un tecnico sotto il braccio del quale fa capolino, tra le altre, anche la documentazione del CONPAVIPER. 

 


Ecco la collana di Manualetti fino ad oggi pubblicati e direttamente sfogliabili su questo sito.

BIGINO 1: 


... i romani usavano le resine?

 https://webapi.ingenio-web.it/immagini/file/byname?name=dettagliopagine.php?ID=67

 

BIGINO 2


... lo "spolvero di corindone" può togliere il malocchio?

https://webapi.ingenio-web.it/immagini/file/byname?name=dettagliopagine.php?ID=68

 

BIGINO 3


... la pallinatrice... chi è costei?

https://webapi.ingenio-web.it/immagini/file/byname?name=dettagliopagine.php?ID=69

 

BIGINO 4


...le "soffiature" sono i pettegolezzi tra applicatori?

https://webapi.ingenio-web.it/immagini/file/byname?name=dettagliopagine.php?ID=70

 

BIGINO 5


... la "posa" dei sistemi resinosi è come ... quella del caffè?

https://webapi.ingenio-web.it/immagini/file/byname?name=dettagliopagine.php?ID=71