FREEDOM TOWER di New York: il grattacielo più alto degli Stati Uniti

15/11/2013 8086

NEW YORK – E’ il nuovo Trade Center World Tower di New York il grattacielo più alto degli Stati Uniti e dell’Emisfero Occidentale. Lo ha comunicato la “Committee on Tall Buildings and Urban Habitat”, la Commissione di 30 architetti che decide su quali siano i grattacieli più alti del mondo.
Secondo la Commissione infatti la cuspide che si erge sulla cima del World Trade Center, noto anche come ”Freedom Tower”, non va considerata come una semplice antenna ripetitrice, ma come parte integrante del disegno architettonico dell’intera costruzione.
«Non abbiamo avuto dubbi in proposito» ha assicurato il presidente della Commissione, Timothy Johnson. Di conseguenza l’altezza totale della Freedom tower è di 1776 piedi, cioé 541 metri, superiore quindi alla Sears Tower di Chicago, oggi nota come Willis Tower (1.451 piedi).

La nuova torre, su disegno ottagonale, prevede 104 piani destinati ad uffici, una piattaforma turistica, e in cima al tutto prevede una cuspide di 124 metri che fa anche da ripetitore per la trasmissioni radio-tv.
Con la cuspide, la Torre è alta 1776 piedi (541 metri), un numero particolare per gli americani, in quanto evoca la data di nascita degli Usa: il 4 luglio del 1776 in cui le colonie pubblicarono la loro Dichiarazione di Indipendenza dalla Gran Bretagna.
La costruzione è oramai alla fine. Dopo una spesa di quasi 4 miliardi di dollari e otto anni di lavori, il grattacielo ottagonale aprirà le porte agli uffici e ai turisti il prossimo marzo.
 

SU YOU TUBE UN INTERESANTE VIDEO CHE RIPERCORRE TUTTE LE FASI DI COSTRUZIONE DEL GRATTACIELO.

PER VEDERE IL VIDEO CLICCA QUI