GEOTECNICA e GEOLOGIA: quali RUOLI e quali RESPONSABILITÁ

27/11/2013 4884

INGENIO ha pubblicato oggi un articolo del dott. Vittorio d'Oriano, Vice Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi.

Si tratta di un'articolo, anzi di una lettera aperta, che riprende il tema dell'autorizzazione ai Laboratori per l’esecuzione e certificazione di indagini geognostiche e tutte le attività connesse con le indagini geognostiche, il prelievo dei campioni e le prove sui terreni in sito, un tema cui, per esplicita ammissione dell'autore "si è aperta e acuita una forte polemica fra il Consiglio Nazionale Geologi e il Ministero delle Infrastrutture ovvero con C.S.LL.PP."

La lettera richiama i diversi passaggi normativi, le circolari, le sentenze di annullamento, e riprende anche citando prestigiose figure dell'ingegneria e dell'ingegneria geotecnica la storia di questa materia, con l'obiettivo di fare chiarezza su ruoli e responsabilità.

INGENIO non prende parte in queste valutazioni, non ne ha ne titolo ne ruolo, ma vuole contribuire al raggiungimento di un chiarimento, tra le diverse professioni, e tra professioni e istituzioni, richiamandosi nella sostanza alle parole di chiusura di questa lettera "Nonostante tutto mi sento di auspicare che la polemica lasci il passo alla collaborazione ed alla sinergia, quella che ovunque in Italia sperimentano quotidianamente Ingeneri e Geologi. Dobbiamo però pretendere da tutti, nessuno escluso, di conoscere bene la teoria e la pratica degli argomenti in gioco sapendo bene che comunque, anche quando facessimo tutto nel rispetto della scienza e della sua verità, come diceva Terzaghi ai neofiti di questo settore della tecnica: There is no glory in the foundations!!!".

Per questo INGENIO, fedele alla sua mission di piattaforma virtuale di informazione e confronto del mondo tecnico, ha deciso di dare spazio e attenzione a questa lettera, a cui spera possano aggiungersi le risposte degli altri interlocutori. 

Andrea Dari

La lettera del Vice Presidente Vittorio d'Orianowww.ingenio-web.it/Articolo/1405/Sulla_questione_geognostica_e_sulle_circolari.html


Vittorio d’Oriano Vice Presidente

 

Iscritto all’A.P. dei Geologi della Toscana dal 1979, dal 2002 al 2010 è stato Presidente dell’Ordine regionale. Vive a lavora a Firenze come libero professionista dove ha fondato, assieme ad altri colleghi, lo S.T.G., Associazione Professionale. Dal 2007 è docente a contratto presso il Centro di Geotecnologie dell’Università di Siena dove insegna Legislazione Professionale e della Pianificazione. 
È Direttore Responsabile della Rivista “Geologia Tecnica & Ambientale” e del Bollettino di Informazione “Geologi”. Rappresenta il CNG nei seguenti Enti: European Council of the Liberal Professions – C.E.P.L.I.S.; Ente di Previdenza e Assistenza Pluricategoriale – E.P.A.P.; Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. È delegato dal CN nella seguente Commissione Consiliare: Ricorsi – Legale.