AREA EURO: -1,2% la produzione nelle costruzioni registrata ad ottobre rispetto a settembre 2013

19/12/2013 4931
Secondo le prime stime di Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione Europea, la produzione destagionalizzata nel settore delle costruzioni registrata in ottobre rispetto a settembre 2013 è scesa del 1,2%, nell'area dell'euro (EA17), e dello 0,3% nella EU28. Nel settembre del 2013 la produzione nelle costruzioni è diminuito del 0,5% e 0,7%, rispettivamente.
 
La situazione di ottobre 2013 rispetto a quella dell’ottobre 2012 registra invece un calo del 2.4% nell’area euro (EA17) e del -0.8% in quella EU28.
 

Confronto mensile tra i vari Paesi
Tra gli Stati membri per i quali sono stati disponibili dati di ottobre 2013, la produzione nel settore delle costruzioni è scesa in sei paesi ed è aumentata in otto.
Le maggiori diminuzioni si sono registrate in Spagna (-2,9%), Slovacchia ( -2,3% ) e Germania (-1,7% ), mentre gli aumenti più rilevanti in Slovenia (+7,6 %), Repubblica Ceca (+7,2 %) e Romania (+4,0 %).
 
La costruzione di edifici è scesa dello 0,8 % nella zona dell'euro e dello 0,3 % nella EU28, dopo un -0,4% e -0,5% registrato rispettivamente nel mese di settembre 2013.
Le opere di Ingegneria civile sono diminuite dell’ 1,5% nella zona euro, ma sono aumentate del 1,1 % nella EU28, dopo un -0,8% e -2,1% registrato rispettivamente nel mese precedente .
 
Confronto annuale tra i vari Paesi
Tra gli Stati membri per i quali sono stati disponibili i dati di ottobre 2013, la produzione nel settore delle costruzioni è scesa in sei paesi, è rimasta stabile in Germania ed è aumentata in sette.
Le maggiori diminuzioni si sono registrate in Portogallo (-15,1 %) , Bulgaria (-7,9%) , Slovacchia (-5,0%) e la Polonia (-4,3 %) , e gli aumenti più elevati in Slovenia (+27,3 %) , Ungheria (+10,7 %) , Romania (+7,6 %) e Regno Unito (+5,1 %) .
 
La costruzione di edifici è scesa del 2,2 % nella zona dell'euro e dello 0,7 % nella EU28, dopo un -0,4% e +1,4 % registrato rispettivamente nel mese di settembre 2013.
Le opere di Ingegneria civile sono diminuite del 3,4 % nella zona euro e del 1,7 % nella EU28, dopo un -2,1% e -3,6% registrato rispettivamente nel mese precedente.
 
Sul Comunicato Stampa sono presenti le TABELLE indicanti anche i DATI PER OGNI PAESE.

Scarica il documento