TASI, ANCE: NO ALLA CASA COME BANCOMAT DELLO STATO

22/12/2013 2984
COMUNICATO STAMPA
 TASI, ANCE: NO ALLA CASA COME BANCOMAT DELLO STATO
 
Mettere fine a balletto di nomi e aliquote che stanno trasformando la casa per le famiglie in un bene di lusso
 
“Non si è neanche approvata definitivamente la Tasi che già si parla di nuove modifiche, questo è il paradosso tutto italiano che quando c’è bisogno di far cassa ci si rivolge sempre e solo alla casa, il bene principale degli italiani”. Questo è il commento del Presidente dell’Ance, Paolo Buzzetti, circa le ipotesi di modifiche al rialzo al tetto dell’aliquota Tasi.
 
“Negli ultimi due anni il balletto delle tasse sulla casa ha prodotto solo maggiori difficoltà per le famiglie e per le imprese del settore, tutto ciò mentre l’emergenza abitativa aumenta pericolosamente ed è ormai un allarme sociale. Non si possono prendere in giro i cittadini, continua Buzzetti, il balletto di sigle, cifre e aliquote deve fermarsi.