SIKA ITALIA SPA
Data Pubblicazione:

Ristrutturazione di un edificio industriale: il rifacimento di una copertura con prodotti SIKA

Il rifacimento della ?copertura? dell'Ex Tessitura Le Rocche - Edelweiss - Trivero (BI), con sistema durevole nel tempo, per consentire l’installazione futura di impianto fotovoltaico a tetto, l’obiettivo è di incentivare l’??isolamento? ??termico?.

Rifacimento Copertura Ex Tessitura Le Rocche - Edelweiss - Trivero (BI)

DESCRIZIONE DELLA PROBLEMATICA TECNICA E DELLO STATO DI FATTO

Rifacimento della copertura con sistema durevole nel tempo, per consentire l’installazione futura di impianto fotovoltaico a tetto, l’obiettivo è di incentivare l’isolamento termico. Da ultimo lo strato finale della copertura deve avere una colorazione tale da integrarsi con gli edifici circostanti, soddisfando i vincoli paesaggistici comunali.


SOLUZIONE SIKA

Rimozione, spostamento a piè d’opera e smaltimento di tutta la stratigrafi a di copertura esistente.
Strato di freno/barriera vapore in PE nastrato con nastri butilici biadesivi, risvoltato ai perimetri ed in corrispondenza di elementi fuoriuscenti per lo spessore del pannello isolante e sigillato con nastro butilico biadesivo a livello del supporto.
Strato di isolamento termico, pannelli in EPS 150 kPa sp. 160 mm.
Strato di separazione e protezione al fuoco, velo vetro S-Glass Fleece-120.
Manto impermeabile sintetico a base PVC-p Sarnafi l® S 327-18 EL – RAL 8004 bruno rame, fissato meccanicamente sottosormonto con sistema telescopico Sarnafast® Tube SFT.
Il manto sintetico Sarnafi l® S 327-18 EL - RAL 8004 bruno rame a base di polivinilcloruro plastificato PVC-p di elevata qualità, spessore di 1,8 mm vanta una storia superiore ai 25 anni: la posa a secco consente di rendere indipendente l’impermeabilizzazione dai movimenti del supporto. L’esclusivo metodo di produzione Sika di spalmatura per estrusione sulle due facce dell’armatura, consente di ridurre i tensionamenti interni durante il processo produttivo, assicurando l’eliminazione del fenomeno di “memoria plastica” e l’elevata stabilità dimensionale in opera. La termofusione ad aria calda senza aggiunta di collanti e l’utilizzo di saldatrici automatiche Sarnamatic® consente di ottenere giunzioni di assoluta tenuta idraulica. L’assenza di opere di manutenzione in fase di esercizio, assicura l’economicità della soluzione tecnica Sarnafil® nel tempo. Il manto Sarnafi l® S 327 EL - RAL 8004 è caratterizzato da eccellenti caratteristiche di resistenza al fuoco che gli consentono di garantire una certificazione al fuoco dall’esterno BROOF (t2) per tutta la stratigrafia di copertura. Inoltre è caratterizzato da un’esclusiva laccatura superficiale che ha la duplice funzione di incrementare la durabilità del manto e rallentare lo sporcamento nel tempo.

PRODOTTI UTILIZZATI

Sarnafi l® S 327-18 EL RAL 8004, 2.190 m2
S-Glass Fleece - 120, 2.200 m2
Sarnafast® Tube SFT - 50x130, 6.000 pz
Sarnafast® SBF - 6.0x90, 6.000 pz
Sarnabar® - 10/6, 550 m
Sarnafi l® PVC Welding Cord, 200 m
Sarnacol® 2170 - 60 kg
Sarnadrill - 14-5,0x45x135, 35 pz

DATI DEL CANTIERE

Proprietà
Edelweiss S.r.l. - Frazione Pratrivero, 279 - 13835 Trivero (BI)
Progettazione
Studio Insieme Ingegneria - C.so Roma, 17 - 13019 Varallo (VC)
Fornitore/Applicatore
Edilspe Incip S.r.l. - Via Pietro del Mosso, 6 - 13900 Biella
Indirizzo cantiere
Frazione Pratrivero, 13835 Trivero (BI)
 

Sika Italia

La filiale italiana è attiva dal 1930. Sika Italia dispone di una sede amministrativa situata a Peschiera Borromeo (MI), di impianti di produzione a Sassuolo, Calusco d'Adda e Siderno, con...

Scheda

Contatti: Sito Web LinkedIn