Sostenibilità | Mobilità | CO2
Data Pubblicazione:

Trasporti: nel 2020 le emissioni CO2 di auto nuove calate del 12% rispetto al '19

I dati sono forniti dall'Agenzia Europea dell'ambiente (Eea). Il calo è dovuto all'aumento dell'immatricolazione di veicoli elettrici, passati dal 3.5% al 11.6% in un solo anno.

Nel 2020 immatricolati più di un milione di veicoli elettrici

L'Agenzia europea dell'ambiente (EEA) ha reso noto che le emissioni medie di anidride carbonica delle nuove auto immatricolate in Europa nel 2020 sono calate del 12% rispetto all'anno prima. Il motivo principale del calo di emissioni è l'aumento delle immatricolazioni di veicoli elettrici, passati dal 3.5% del 2019 al 11.6% nel '20 (di questi, il 6.2% sono completamente elettrici e il 5.4% ibridi plug-in). Nonostante gli effetti della pandemia, che hanno rallentato il mercato, i veicoli elettrici immatricolati nel 2020 hanno superato il milione.

Per quanto riguarda i furgoni, in Europa nel 2020 ne sono stati immatricolati 1.4 mln con le emissioni medie di CO2 calate del 1.9% rispetto all'anno precedente. La quota di furgoni elettrici è aumentata dall'1,4% nel 2019 al 2,3% nel 2020.

Fonte: dati Agenzia Europea dell'Ambiente

Leggi anche