AEDES SOFTWARE


Software per l'Iingegneria Civile

Curriculum / Profilo

L'Azienda

Aedes è la prima software-house che fin dal 1997 si è dedicata agli edifici esistenti in muratura.

I software Aedes sono frutto di un continuo confronto con la Ricerca Scientifica e Applicata, e vengono utilizzati su tutto il territorio Nazionale. Particolare attenzione viene rivolta alle zone che devono affrontare problematiche di ricostruzione e di riparazione dei danni dopo eventi sismici.

Gli Ingegneri Autori del software svolgono in parallelo attività di Ricerca e Sviluppo, contribuendo all'evoluzione del settore.

Tutte le procedure di calcolo adottate nel software Aedes nascono con riferimento ad autorevoli pubblicazioni; gli sviluppi originali in ambiente Aedes sono dichiarati e descritti nella documentazione associata al software. I documenti di supporto contengono ogni riferimento necessario per la comprensione delle metodologie implementate. 

Nel software Aedes le procedure automatiche per la modellazione architettonica e strutturale svolgono un ruolo importante per aiutare il Progettista nella definizione dei criteri standard e delle scelte più consuete. Ogni parametro è sotto controllo e può essere modificato per rappresentare correttamente il comportamento strutturale.

PCM è il software principale della Aedes. Un percorso progettuale ottimale guida l’Utente nella realizzazione del progetto, attraverso una piena comprensione delle diverse fasi operative: modellazione architettonica; modellazione strutturale; analisi modale, lineari e pushover; meccanismi di collasso (analisi cinematica). 

Con PCM è possibile condurre una progettazione strutturale innovativa e funzionale alle esigenze dell’utente. L'interfaccia grafica è pensata per essere il più possibile intuitiva: ogni comando è posto proprio nella posizione in cui realmente è necessario.

Fondato sul metodo del telaio equivalente, PCM offre numerosi strumenti per la corretta schematizzazione della struttura: suddivisione di pareti in modo da seguire le linee di flusso dei carichi verticali e loro assemblaggio ai fini delle rigidezze; solai deformabili, rigidi e misti nell'ambito dello stesso edificio, con gestione dei flussi di taglio nelle connessioni solai-pareti; strutture miste con elementi di altra tecnologia; tutti i tipi di interventi utilizzati nella realtà professionale: catene, tiranti, fasce, fibre, iniezioni, intonaci armati, ristilatura dei giunti. Attraverso il completo controllo delle proprietà e dei parametri meccanici di ogni elemento (maschio, fascia, travi) è possibile caratterizzare localmente materiali, vincoli, carichi, masse. 

Le analisi sismiche, lineari e pushover, gestiscono combinazioni direzionali, anche con componente sismica verticale, e Risposta Sismica Locale ove disponibile. I risultati delle analisi si articolano in grafici su fessurazioni, collassi, diagrammi delle caratteristiche di sollecitazione e di deformazione. Le analisi modali forniscono per tutti i modi di vibrare, secondo le 3 direzioni X Y Z: posizione delle masse, spostamenti, masse partecipanti.

Completano la suite AEDES 2000: ACM, il primo software dedicato allo studio degli interventi locali sulle pareti e alla realizzazione di telai di rinforzo; SAV, per i sistemi voltati in muratura, con teorie appropriate che, invece dell'elasticità, studiano il comportamento rigido-fragile e la curva delle pressioni secondo la Teoria di Heyman; SLC, dedicato ai solai misti in

Contatti 

Via Ferrante Aporti, 32 - 56028 San Miniato (PI)
T + 39 0571 401073
E  info@aedes.it

Articoli

  • 1