Bonvicini Giuliana


Responsabile settore ambiente

Curriculum / Profilo

Laureata in chimica e PhD in Ingegneria dei materiali, coordinatore conto terzi e responsabile del settore ambiente presso il Centro Ceramico, centro di ricerca e sperimentazione per l’industria ceramica. Si occupa di caratterizzazioni delle emissioni, e di ambiente di lavoro: inquinanti (TOC, NOx, SOx, F, polveri, metalli pesanti), esposizione a silice libera cristallina e metalli in ambiente di lavoro; sostenibilità della piastrella di ceramica: EPD, Ecolabel, Proposition 65 (California); caratterizzazioni chimico-fisiche di materie prime, semilavorati e prodotti finiti ceramici. Partecipa come ricercatrice in progetti di ricerca italiani ed europei su commessa e/o finanziati (SILICOAT, SILIFE, REMEB, CERSUDS, MIMESIS). Pubblica in riviste nazionali ed internazionali. Relatrice in corsi di formazione per addetti ai lavori, convegni e seminari. Espleta attività di didattica nel corso “Ceramics Technology and Materials Characterization” in “Sustainable Technologies and Biotechnologies for Energy and Materials” presso la facoltà di Ingegneria e Architettura di UNIBO e nell’ambito del Master Interateneo di II livello in “Impresa e tecnologia Ceramica” insegna nel modulo M9 “Sostenibilità ambientale del processo e del prodotto ceramico”

Attualmente coordina il progetto europeo LIFE SUPERHERO sui benefici energetici dei tetti ventilati. E’ membro della Commissione Ambiente istituita presso Confindustria Ceramica; siede ai tavoli tecnici europei di Cerame Unie; è Supporting expert per il Ministero dell’Ambiente nella revisione del BREF ceramico europeo; è coinvolta in attività normative ed in particolare è membro del gruppo CEN/WS “Mitigation of Urban Heat Island effects with cool materials”

Articoli

  • 1

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su