Feiffer Cesare


Architetto, libero professionista e docente universitario, direttore di Recupero & Conservazione

Curriculum / Profilo

Cesare Feiffer è architetto libero professionista, direttore di recuperoeconservazione magazine e insegna a Restauro Architettonico nell’Università di Roma Tre.

É fermamente convinto che la qualità di un restauro si possa raggiungere solo coniugando l’approfondimento teorico con la prassi operativa; per questo affianca, da sempre, all’impegno culturale nel settore della conservazione del patrimonio architettonico un’intensa attività professionale che svolge in tutt’Italia non trascurando la ricerca applicata.

In quarant’anni è intervenuto con progetti e cantieri su centinaia di edifici monumentali – pubblici, privati, civili e religiosi – ha partecipato a centinaia di convegni e ha pubblicati saggi, articoli e testi fondamentali per la progettazione sul costruito, tra i quali Il progetto di conservazione, Franco Angeli, 1990, La conservazione delle superfici intonacate, Skira, 1997, Pensieriparoleopereomissioni, Delettera, 2011, Il restauro e il riuso, in Il nuovissimo manuale dell’architetto, Mancou, 2019. .

I temi affrontati nei suoi studi e nelle sue ricerche, tutti puntualmente ripresi e messi in pratica nell’attività professionale, tramite progetti e cantieri riguardano la conservazione dei materiali della tradizione costruttiva, il metodo e la gestione avanzata del progetto sull’esistente storico, La valorizzazione e il riuso compatibile e la conservazione del paesaggio culturale.

Da ex rugbista affronta la vita e il lavoro sempre “al massimo”, con la voglia di vincere, lealtà, rispetto delle regole e dei valori delle persone. Per questo – tiene sempre a ricordare -  non è mai entrato in politica e non  ha mai avuto ambizioni di carriera accademica

 

Articoli

  • 1