Marmo Francesco


Ricercatore - Università di Napoli Federico II

Curriculum / Profilo

Dal 2018 Francesco Marmo è Ricercatore (TD-B) di Scienza delle Costruzioni presso il Dipartimento di Strutture per l’Ingegneria e l’Architettura della Università di Napoli Federico II. Dal 2019 è in possesso dell’abilitazione scientifica nazionale come Professore di Prima fascia per il S.C. 08/B2.

Si è laureato con lode in Ingegneria Civile presso l’Università di Napoli Federico II. Presso la stessa università ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria delle Costruzioni nel 2008. Nel 2006 è stato visiting scholar presso il Department of Civil and Environmental Engineering della University of California at Berkeley.

Dal 2008 al 2013 ha collaborato (2 collaborazioni scientifiche, 1 borsa post-doc, 2 borse di ricerca) con il Dipartimento di Ingegneria Strutturale della Università di Napoli Federico II e con il Dipartimento per le Tecnologie della Università di Napoli Parthenope. Dal 2013 al 2018 ha ricoperto il ruolo di Ricercatore (TD-A) di Scienza delle Costruzioni presso l’Università di Napoli Federico II.

Ha partecipato a 12 progetti di ricerca finanziati dal MIUR riguardanti l’analisi non lineare delle strutture e la sicurezza strutturale di edifici storici ed aree urbane esposte al rischio sismico. 

È docente di Scienza delle Costruzioni per il Corso di Laurea in Scienza ed Ingegneria dei Materiali, Meccanica del Continuo e Analisi Strutturale con gli Elementi Finiti per i Corsi di Laurea Specialistica in Ingegneria Strutturale e Geotecnica e Ingegneria Edile della Università di Napoli Federico II. Dal 2014 ha offerto diversi seminari e corsi brevi presso la Princeton University, International Centre for Mechanical Sciences (CISM-Udine), Technical University of Cluj-Napoca, University of Naples Federico II. Dal 2017 è docente per un corso breve internazionale itinerante dal titolo Seismic Analysis of RC Structures using OpenSees offerto presso diverse Università italiane ed internazionali. 

È autore di 34 articoli scientifici pubblicati su riviste scientifiche internazionali con peer review, ricevendo 350 citazioni con H-index 11, ed ha pubblicato oltre 50 articoli su atti di conferenze internazionali e nazionali. Le sue ricerche riguardano diversi aspetti di meccanica computazionale applicata all’analisi di strutture in CA ed in muratura, meccanica del contatto e problemi di inclusioni elastiche. I suoi interessi di ricerca includono l’analisi non lineare di sezioni in CA, telai e strutture a setti, formulazioni FEM per la modellazione di nonlinearità meccaniche e gemoetriche, soluzioni elastiche per solidi trasversalmente isotropi, teoria del potenziale, ricerca di forma di gusci, analisi limite di archi e volte.

Articoli

  • 1

Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su