Rapuano Alessandro


Ingegnere Civile con specializzazione in Ingegneria della Sicurezza e Protezione Civile

Curriculum / Profilo

Ingegnere, laureato in Ingegneria Civile con specializzazione in Ingegneria della Sicurezza e Protezione Civile, presso l’Università “Sapienza” di Roma.

Iscritto all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Avellino, Sezione A – Settore civile e ambientale ed in possesso di abilitazione come Coordinatore per la Sicurezza in fase di Esecuzione e Progettazione ai sensi dell’art. 98, comma 4 del D. Lgs. 81/08 e Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per tutti i macrosettori. Decennale è l’esperienza come Tecnico della Sicurezza in cantiere.

Le prime esperienze lavorative le ha svolge collaborando con uffici tecnici di ingegneria di Roma e Latina ed è a partire dal 2010 che entra nel mondo dell’edilizia come consulente esterno in ambito sicurezza per imprese esecutrici impegnate in cantieri di piccole e medie dimensioni.

Dal 2012 al 2018 è stato Responsabile di Gestione della Sicurezza di Cantiere per le attività di scavo in terreni grisoutosi, condotti sia con metodo meccanizzato (TBM piccolo diametro) che tradizionale per il completamento della Galleria alternativa alla Galleria “Pavoncelli” dell’acquedotto Sele – Calore detta “Pavoncelli Bis” in Caposele (AV), svolgendo altresì attività di assistenza e consulenza in materia di Qualità e Ambiente ed attività di formazione ed informazione rivolta al personale operante dell’impresa affidataria e delle imprese esecutrici. Da questa pluriennale esperienza ha potuto maturare approfondite conoscenze in ambito ATEX (applicazione di normative e Best Practices) sviluppando capacità di elaborazione dell’analisi dei rischi contro l’esplosione nonché ottime conoscenze della Direttiva Macchine 2006/42/CE e Direttiva PED (apparecchiature in pressione).

Nel 2019 ha svolto attività di assistenza al Coordinatore della Sicurezza in fase di Esecuzione e di supporto al Coordinatore della Sicurezza in fase di Progettazione per le attività di realizzazione delle opere civili ed impiantistiche correlate alla costruzione della tratta C.D.N./ Capodichino della linea 1 della Metropolitana di Napoli seguendo, tra le altre, le attività di scavo meccanizzato (TBM medio/grande diametro) della tratta Capodichino-Poggioreale. In piena emergenza Covid_19 si è ritrovato a misurare le proprie competenze nella predisposizione dell’Integrazione al PSC e nell’elaborazione dei relativi costi.

Dal Gennaio 2021 lavora in ambito sicurezza con diversi Consorzi della Webuild S.p.A impegnati nella realizzazione della linea ferroviaria Napoli-Bari Alta Velocità/ Alta Capacità.

Parallelamente ai diversi incarichi ricoperti presso i cantieri ha sempre portato avanti una delle sue principali passioni svolgendo attività di formazione in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro anche per diverse strutture accreditate sul territorio nazionale, sia in modalità frontale che e-learning.

Articoli

  • 1