Fondazione Ingegneri Napoli: Paola Marone alla presidenza

Paola Marone per ingenio.jpgPaola Marone (nella foto), ingegnere civile specializzata negli interventi su beni culturali e imprenditrice, è la nuova Presidente della Fondazione Ordine Ingegneri Napoli.
Guiderà la Fondazione su delega del Presidente dell’Ordine Edoardo Cosenza e designazione unanime del consiglio di amministrazione della Fondazione stessa. Resterà in carica per il quadriennio 2018-2022.
La Fondazione ha come obiettivo la promozione di attività culturali, di formazione e di qualificazione, prioritariamente destinate alla crescita culturale e professionale degli ingegneri.
Paola Marone ha fatto parte a lungo del consiglio dell’Ordine degli ingegneri di Napoli con ruoli e deleghe di rilievo e attualmente presiede anche il Centro formazione e sicurezza in edilizia di Napoli (in sigla Cfs), organismo paritetico di cui fanno parte le organizzazioni datoriali del comparto costruzioni e i sindacati confederali di settore.
Nel Consiglio di amministrazione della Fondazione, la Presidente Marone sarà affiancata dai Rettori Filippo de Rossi (Università del Sannio) e Gaetano Manfredi (Università Federico II), dai colleghi Andrea Prota (Vice Presidente e Consigliere Segretario dell’Ordine), Giorgio Poulet (Segretario), Giovanni Esposito (Tesoriere sia dell’Ordine che della Fondazione), Eduardo Pace (ex Vice Presidente dell’Ordine), Piero Salatino (Presidente della Scuola Politecnica Federiciana), Luigi Vinci (ex Presidente dell’Ordine degli ingegneri di Napoli e della Fondazione) e dai Consiglieri dell’Ordine degli ingegneri Barbara Castaldo, Massimo Fontana e Ciro Verdoliva.