EAV cerca 19 ingegneri da assumere

eav_concorso-foto-repertorio.jpgC'è tempo fino alle ore 12 DI DOMENICA 7 OTTOBRE 2018 per presentare domanda, esclusivamente in modalità telematica. di partecipazione al concorso per assunzione di personale annnunciato dal BANDO dall'EAV-ENTE AUTONOMO VOLTURNO, che prevede tra l'altro 19 posti per ingegneri e un posto per geologo, come riportato anche nella sezione nazionale del portale INGENIO .
Si tratta di una proposta di lavoro con inquadramento in figure professionali del vigente Contratto nazionale di lavoro AUTOFERROTRANVIERI con rapporto di lavoro FULL TIME e A TEMPO INDETERMINATO.
ATTENZIONE:
è possibile concorrere per uno solo dei profili richiesti. E’ previsto il versamento di una tassa di iscrizione alla procedura selettiva pari a 20 Euro, di cui 5 Euro saranno devoluti in beneficenza.
L’EAV – Ente Autonomo Volturno srl è una società con sede a Napoli, che ha come unico socio la Regione Campania. Fondata nel 1904, nel 2012 ha incorporato le società Circumvesuviana, MetroCampania NordEst e Sepsa. Oggi l’EAV esercita il servizio ferroviario e funiviario regionale, e cura la realizzazione delle opere di manutenzione, ammodernamento e potenziamento della rete ferroviaria regionale. Si occupa di gestire il patrimonio infrastrutturale e offre supporto per la pianificazione, progettazione, programmazione e verifica dei progetti ed investimenti regionali nell’ambito della mobilità e dei trasporti. Inoltre, gestisce anche il trasporto pubblico su gomma per le province di Napoli, Benevento ed Avellino.
Complessivamente il bando EAV è finalizzato al reclutamento di 350 unità di personale, ripartite in 18 diverse figure professionali. Le selezione pubblica è per titoli ed esami, e i vincitori saranno inseriti nelle aree Trasporto Automobilistico, Manutentori (Meccanici, Elettrotecnici / Automazione, Elettronici, Armamento), Circolazione Ferroviaria, Esercizio Ferroviario e Staff Direzioni Tecniche / Amministrative / Finanziarie.
Dei posti di lavoro EAV messi a bando 30 sono rivolti a laureati e 320 sono rivolti a candidati in possesso di diploma.
Le figure ricercate sono le seguenti:

ASSUNZIONI PER LAUREATI
    •    n. 4 Specialisti Tecnici Amministrativi – Ingegneri Meccanici;
    •    n. 4 Specialisti Tecnici Amministrativi – Ingegneri Elettrici;
    •    n. 4 Specialisti Tecnici Amministrativi – Ingegneri Elettronici / Automazione;
    •    n. 4 Specialisti Tecnici Amministrativi – Ingegneri Civili / Edili;
    •    n. 2 Specialisti Tecnici Amministrativi – Ingegneri Gestionali;
    •    n. 1 Specialista Tecnico Amministrativo – Ingegnere Informatico;
    •    n. 1 Specialista Tecnico Amministrativo – Geologo;
    •    n. 5 Specialisti Tecnici Amministrativi – Giuristi;
    •    n. 5 Specialisti Tecnici Amministrativi – Economi.

ASSUNZIONI PER DIPLOMATI
    •    n. 90 Operatori di Esercizio;
    •    n. 45 Operatori Qualificati – Meccanici;
    •    n. 42 Operatori Qualificati – Elettrotecnici / Automazione;
    •    n. 30 Operatori Qualificati – Elettronici;
    •    n. 23 Operatori Qualificati – Manutentori Armamento;
    •    n. 20 Operatori di Manovra (Addetti alla manovra PP.LL. e deviatoi);
    •    n. 45 Operatori di Stazione;
    •    n. 25 Macchinisti / Capitreno 25.

COME PARTECIPARE
Come già evidenziato, le domande di partecipazione devono essere presentate, secondo le modalità indicate nel bando, entro le ore 12.00 del 7 ottobre 2018, in modalità telematica.
I candidati devono visitare la PAGINA WEB dedicata al concorso EAV Napoli e cliccare su ‘Accedi’ in corrispondenza del profilo professionale di interesse, per il quale intendono concorrere, per accedere alla relativa area dedicata alle candidature. Una volta aperta quest’ultima devono registrarsi (se non sono già registrati), per ottenere le credenziali di accesso alla piattaforma, effettuare il login, compilare il modulo online, allegando la documentazione richiesta dal bando, e cliccare su ‘Invia’.
Il sistema telemativo genera automaticamente una e–mail di conferma della ricezione della domanda, che sarà inviata all’indirizzo di posta elettronica indicato da ciascun candidato.
Tutte le indicazioni utili relative alle prove d’esame sono contenute nell’apposito VADEMECUM (scaricabile in formato PDF cliccando sul pulsante "allegato" qui in basso) per la selezione pubblica.

REQUISITI
Possono partecipare al bando EAV Napoli i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:
– cittadinanza italiana o straniera;
– età non inferiore a 18 anni;
– godimento dei diritti civili e politici;

– assenza di condanne penali, procedimenti penali in corso, interdizione dai pubblici uffici e condanne penali che, ove disposte nel corso del rapporto di lavoro già instaurato, potrebbero determinare il licenziamento;

– non essere sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dal servizio presso la Pubblica Amministrazione o Partecipate da Ente Pubblico / Privato per persistente insufficiente rendimento, o dichiarati decaduti dall’impiego presso le stesse per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o per aver rilasciato false dichiarazioni sostitutive di atti o fatti; 

– non essere coinvolti in alcun procedimento amministrativo o giudiziario previsto dal D.Lgs 231/01 e s.m.i.;

– non essere stati interdetti dalla Pubblica Amministrazione o Partecipate da Ente Pubblico a seguito di sentenza passata in giudicato;

– non essere stati licenziati dall’EAV o da altre Pubbliche Amministrazioni o Partecipate da Ente Pubblico / Privato avente stesse funzioni e servizi o da altri datori di lavoro per motivi disciplinari o per giusta causa;
– posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
– idoneità psico fisica;

– diploma o laurea e requisiti specifici previsti per il profilo professionale di interesse, così come indicati dettagliatamente nel bando.

PROVE SELETTIVE
Le procedure concorsuali prevedono l’espletamento delle seguenti prove:

– prova preselettiva, da stabilire in base al numero di candidati;

– prova scritta / test contente un questionario a risposta multipla e / o prova orale con colloqui tecnici – motivazionali e / o prova pratica.