Sport, da domani a Siracusa le fasi finali dei due campionati nazionali di Calcio degli ingegneri

Gli ingegneri napoletani che militano nelle due rappresentative dell’Ordine partenopeo si accingono a disputare la fase finale del XXVII campionato nazionale di calcio a 11 e del campionato nazionale di calcio a 7 over 40, organizzati dall’Ordine degli Ingegneri di Siracusiracusa-calcio-under-40.jpgsa.
Le partite prendono il via giovedì 20 settembre per concludersi domenica 23.
Scaldano i muscoli, dunque, i componenti della squadra di calcio a 11 (nella foto, con maglia gialla) – guidata dal capitano Emiliano Angieri e allenata dal mister Luciano Vinci - e gli over-40 della squadra di calcio a 7 (nella foto, con maglia azzurra) - guidata dal capitano Ernesto Caiazzo e allenata dal mister/giocatore Giuliano Esposito.
Sarà a Siracusa anche Massimo Fontana, consigliere dell'Ordine partenopeo e dirigente delle due rappresentative di calcio.
Si tratta dell’epilogo dei Campionati sportivi nazionali dell’Ordine degli Ingegneri d’Italia, promossi dal Consiglio nazionale degli Ingegneri, che nella prima fase (leggi QUI), disputata dal 14 al 17 giugno, oltre alle fasi eliminatorie dei tornei di calcio, hanno visto svolgersi il sesto Campionato nazionale di vela, la prima edizione Engineers Play Golf Contes ed il Torneo nazionale di tennis.siracusa-calcio-over-40.jpg
Nel campionato di calcio a 7 a contendersi la vittoria saranno otto squadre che scenderanno in campo negli impianti del Sun Club il 21 settembre.
Questi gli accoppiamenti: Cagliari-Brescia, Bari-Palermo, Potenza-Lecce e Napoli-Roma. La finale si disputerà alle ore 11.00 del 23 settembre.
Nel campionato di calcio a 11 sono invece sedici le squadre degli Ingegneri che lotteranno per la conquista del titolo.
Si giocherà, a partire dal 20 settembre, su più campi: al Giorgio Di Bari (via Lazio), ai Pantanelli (contrada Pantanelli), al Garrone (via Piazza Armerina) e al Di Pasquale (Avola).
Questi gli accoppiamenti agli Ottavi: Napoli-Cosenza, Bari-Salerno, Cagliari-Bergamo, Caserta-L’Aquila, Firenze-Catania, Macerata-Catanzaro, Palermo-Perugia e Ancona-Roma.
La finale si giocherà il 23 settembre al Garrone alle ore 11.30.
Le squadre perdenti agli Ottavi si contenderanno, invece, la Coppa Italia, la cui finale si disputerà domenica 23 settembre alle ore 11 al Di Pasquale.
In bocca al lupo ai giocatori partenopei.