"DIAMOCI UNA SCOSSA!": Il Cni decide l'erogazione di crediti formativi per gli ingegneri partecipanti al progetto

diamoci-una-scossa-novembre.jpg
Decisa l'erogazione di Crediti formativi (Cfs) per gli ingegneri partecipanti al progetto nazionale di educazione alla prevenzione sismica "Diamoci una Scossa!". Il Consiglio nazionale degli Ingegneri (Cni), in considerazione della rilevanza sociale dell'impegno dei Colleghi attivi nella formazione e nelle visite dei fabbricati previsti dall'iniziativa "Diamoci una scossa", azioni finalizzate a sostenere ed incentivare gli interventi di riduzione del rischio sismico per i fabbricati, attuando realmente quella "prevenzione" da sempre auspicata dalla categoria, ha infatti deliberato la concessione dei crediti formativi, connessi alla fruizione del corso di formazione di 10 ore e legati all'attività di visita, in numero di 10 CFP.
Tali crediti saranno riconosciuti a tutti coloro che hanno dato disponibilità alle visite previste.
I CFP saranno caricati entro il 31 dicembre di quest'anno automaticamente nell'anagrafe nazionale dei crediti SENZA ALCUNA RICHIESTA da parte dell'iscritto e senza alcun intervento da parte del proprio Ordine, sulla base delle attività riscontrate sulla piattaforma web www.giornataprevenzionesismica.it nell'area riservata ai professionisti partecipanti.