Sii saggio, guida sicuro: anche quest'anno l'Ordine degli Ingegneri è partner del progetto di educazione stradale

sii-saggio-guida-sicuro.jpg
Università, Prefettura, Ordine degli ingegneri di Napoli, forze dell’ordine ed esperti tornano a fare squadra e a scendere in campo per la sicurezza stradale, nell’ambito del progetto regionale itinerante “Sii saggio, Guida Sicuro”, promosso per il settimo anno consecutivo dall’associazione Meridiani con l’obiettivo di educare i giovani delle scuole secondarie di primo e secondo grado al rispetto delle norme del Codice della Strada.
Mancano pochi giorni alla scadenza del 31 marzo entro cui gli studenti dovranno inviare idee e progetti per sensibilizzare la collettività a una guida responsabile e sicura nell'ambito del premio "Inventa una soluzione per la sicurezza stradale", nell'ambito del progetto "Sii saggio, guida sicuro".
E lunedì 25 marzo 2019, dalle ore 9,00, nella Basilica di San Giovanni Maggiore, si tiene un nuovo incontro di presentazione dell'iniziativa.
Le Nazioni Unite hanno definito gli obiettivi di sviluppo sostenibile ed hanno individuato come obiettivo 3.6 il dimezzamento dei morti in incidenti stradali entro il 2020. Anche l’Unione Europea, con il programma "Towards a European road safety area: policy orientations on road safety 2011-2020", intende dimezzare i morti in incidenti stradali. Sia il programma UN sia il programma EU hanno identificato come azione strategica la sensibilizzazione e l’educazione degli utenti della strada.
Nella Regione Campania l’azione di sensibilizzazione è senz’altro di rilevante importanza se si pensa che nel Comune di Napoli solo il 25% dei guidatori utilizza le cinture di sicurezza (rilievi dell’Università di Napoli Federico II, novembre 2018) mentre a Buenos Aires la percentuale è del 61% ed a Stoccolma è del 98% (dati International Transport Forum, 2015).
L’incontro formativo ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani studenti alla sicurezza stradale ed educarli nei riguardi dei comportamenti da adottare come pedoni, ciclisti, motociclisti ed automobilisti. Il progetto Sii Saggio, Guida Sicuro prevede anche un’azione di monitoraggio e valutazioneper identificare l’impatto sui predittori di comportamento dei partecipanti. Per tale scopo gli studenti sono invitati a compilare un questionario collegandosi a QUESTO LINK .
Infine, nell’incontro formativo a San Giovanni Maggiore sarà presentato il Concorso di Idee per le scuole "Inventa una soluzione per la sicurezza stradale", il cui bando è visionabile e scaricabile a QUESTO LINK .
La premiazione dei vincitori del concorso avverrà a Napoli il giorno 12 aprile 2019 dalle ore 10:00 in Piazza del Plebiscito, dove sarà allestito per l'occasione il "Villaggio della Sicurezza stradale".
Per qualsiasi informazioni e/o chiarimento, è possibile inviare una e-mail a scuola@associazionemeridiani.com  oppure contattare l’Associazione Meridiani al numero telefonico 339 7686861.

PROGRAMA DELLA MATTINATA
ore 09,30 Registrazione partecipanti
ore 10,00 SALUTI:
Luigi Vinci, Fondazione Ingegneri per i Beni culturali, Arte e Tecnologie
Serena Cirillo, Vicepresidente Associazione Meridiani
Teseo De Sanctis, Comandante Polizia Stradale della Campania e Molise
Edoardo Cosenza, Presidente Ordine Ingegneri Napoli
Giovanni Lucchese, Vice prefetto
Alfonso Longobardi, Vicepresidente Commissione Bilancio Regine Campania
ore 10,30 TAVOLA ROTONDA Con la partecipazione di:
Michele Ravaioli, Tenente I Gruppo Guardia di Finanza Napoli
Alfonso Montella, Docente UNINA Federico II –Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale e Presidente Comitato Scientifico “Sii Saggio, Guida Sicuro”
Referente della Polizia Stradale