CONVENZIONI PER GLI ISCRITTI: ACCORDO CON GREEN BUILDING COUNCIL ITALIA PER CORSI DI FORMAZIONE LEED

gbc-italia_logo.jpgOggi i professionisti esperti in sostenibilità energetico-ambientale certificati da organismi accreditati sono figure molto richieste, considerato quanto prevede il D.M. 11/10/17 “Criteri ambientali minimi (CAM) per la costruzione, ristrutturazione e manutenzione degli edifici della Pubblica Amministrazione”.
Tra i diversi protocolli di sostenibilità energetico-ambientale degli edifici il più diffuso è il Leed del Green Building Council.
Il Green Building Council Italia è un'associazione no profit che fa parte della rete internazionale dei GBC presenti in molti altri paesi. Il sistema di certificazione legato al marchio LEED e GBC stabilisce, infatti, un valore di mercato per i “green building”, stimola la competizione tra le imprese sul tema delle performances ambientali degli edifici e incoraggia comportamenti di consumo consapevole anche tra gli utenti finali.
Gbc Italia propone diversi corsi di formazione diversificati per livello di qualifica professionale conseguibile e per tipologia di edificio ( home, historical buildings e così via).
Tra i diversi percorsi formativi proposti dal GBC l’Ordine degli Ingegneri di Napoli intende attivare, nei mesi di settembre-ottobre, i seguenti:


A. Leed Green Associate

B. Leed B+C AP ( building & construction Accredited Professional)

Il corso Leed Green Associate è propedeutico all’accesso ai corsi di livello superiore Leed Accredited Professional.
Per acquisire la qualifica di green associate e di accredited professional non è obbligatorio seguire il corso, ma è necessario sostenere un esame ed effettuare un mantenimento annuale delle competenze, in termini di crediti formativi specifici. L’esame deve essere sostenuto necessariamente in sede a Roma oppure a Milano in lingua inglese.
Le agevolazioni tariffarie riservate agli iscritti all’Ordine degli Ingegneri di Napoli sono riassunte nel seguente schema:

gbc-italia_tariffe-agevolate.jpgCOME ADERIRE
Gli interessati a partecipare al/ai corso/i sono dunque invitati a inviare a mezzo posta elettronica una nota di preadesione, entro martedì 30 luglio 2019, all'indirizzo eventi@ordineingegnerinapoli.net , indicando nella stessa nota nome e cognome, numero di iscrizione all'Albo e recapito telefonico.
Attenzione: La preadesione non è vincolante e non equivale all'iscrizione formale al corso. Solo al raggiungimento di un numero minimo di aderenti (12), quest'ultimi saranno ricontattati per formalizzare l'iscrizione.