EMERGENZA COVID-19 - UFFICI DEL GENIO CIVILE DI NAPOLI: DA LUNEDì 19 OTTOBRE 2020 STOP ALL'ACCESSO DEL PUBBLICO

genio-civile_chiusura.jpg


Una circolare della Direzione Generale dei Lavori Pubblici della Regione Campania (scaricabile QUI ) detta nuove modalità di accesso al pubblico degli Uffici del Genio Civile di Napoli, che hanno sede in Via Alcide De Gasperi 28, in conseguenza delle misure urgenti di contenimento del contagio, di cui all'ORDINANZA del Presidente della Regione Campania n. 79 del 15 ottobre 2020.
In particolare da lunedì 19 ottobre 2020 NON sarà più consentito l'accesso al pubblico per informazioni e/o incontri con i Responsabili del Procedimento o con il Dirigente.
Ogni informazone riguardante lo stato dei procedimenti in essere, così come qualsiasi altra informazione di carattere generale, potrà essere richiesto - si legge nella circolare - "unicamente tramite le utenze telefoniche:
081/7963396 - 3397 - 3390".
E' anche possibile chiedere informazioni via e-mail, scrivendo ai recapiti dettagliati nella tabella che segue:
genio_civile_tabella-referenti-em-covid-19.jpg
INFORMAZIONI PRATICHE EVASE E MODALITA' DI RITIRO
Per quanto riguarda, si legge nel documento, le modalità di ritiro delle:

- RSU;
- COLLAUDO;
- DEPOSITO;
- AUTORIZZAZIONE SISMICA;
- VALUTAZIONE DELLA SICUREZZA;
- ATTESTAZIONE;

- CERTIFICATO DI IDONEITà STATICA;

verrà pubblicato sul sito LAVORI PUBBLICI REGIONE CAMPANIA, a cadenza settimanale (ogni lunedì), l'elenco di tutte le pratiche evase.

Le modalità di ritiro - è specificato nel documento - saranno possibili SOLO PREVIO APPUNTAMENTO che "potrà essere concordato solo mediante l'invio di un messaggio di posta elettronica all'indirizzo geniocivile.napoli@regione.campania.it, una volta verificato l'inserimento della pratica nell'elenco di quelle evase, inserendo all'interno del testo della e-mail il nome del committente".
"In ogni caso - si legge nel documento - il provvedimento esitato dopo la commissione sarà anticipato a mezzo e-mail all'indirizzo indicato per le comunicazioni".

Nel documento, infine, si invita l'utenza "al fine di evitare qualunque tipo di assembramento al di fuori degli Uffici del Genio Civile, a presentarsi UNICAMENTE 10/15 MINUTI PRIMA DELL'ORARIO DI APPUNTAMENTO e di evitare qualsiasi tipo di richiesta di accesso ai locali per altri motivi".

La circolare è stata indirizzata ai Presidenti degli Ordini e Collegi professionali di area tecnica, ai vertici regionali e provinciali delle associazioni dei costruttori, al Direttore Generale dei Lavori Pubblici, Dott. Italo Giulivo e al Dirigente dello UOD 501891, Architetto Alberto Romeo Gentile.