Tony Platania nuovo INGEGNERE CAPO del Genio Civile di Messina

01/06/2018 5216

img_8069.jpg

E’ Antonino Platania, chiamato da tutti “Tony Platania” il nuovo Ingegnere Capo del Genio Civile di Messina.

Prossimo ai 65 anni si è laureato e abilitato a Catania nel 1981 come Ingegnere Civile Edile.

Da tempo ricopriva la carica di Funzionario Dirigente del Genio Civile di Messina.

Portamento, competenza e disponibilità  sono state sempre le “doti” con cui tutti i professionisti locali hanno avuto modo di conoscere l’Ing. Platania.

Pacato e riflessivo, sempre attento alle problematiche della categoria, il nuovo Ing. Capo del Genio Civile riveste anche il ruolo di Consigliere dell’Ordine degli Ingegneri.

Orgoglio di quest’Ordine.

A nome mio e dell’intera categoria, formulo all’amico Tony le più vive congratulazioni per il raggiungimento di un traguardo così importante.

Gli Ingegneri, avranno e potranno direttamente dialogare con un “Dirigente Amico” che oltre a rivestire (ne siamo sicuri) in modo egregio il ruolo di Ingegnere Capo, potrà affrontare con l’intero Consiglio le problematiche dei professionisti.

Ho l'onore di essere tra i primi a diffondere la notizia.

Sono sicuro che sia il nominato Ing. Capo Platania, che l'attuale Assessore e Vice Sindaco Arch. Salvatore Mondello potranno per validità, competenza e cordialità essere due validi e fondamentali interlocutori per tutti i Professionisti e per una rinascita dell'EDILIZIA MESSINESE.

Francesco Triolo