Il Portale del Genio Civile è stato presentato a Messina. Il Video.

portale1.jpg

Imponente e massiccia presenza di Tecnici alla presentazione del Portale del Genio Civile.

Il Comune di Messina con in testa il Vice Sindaco Arch. Mondello ha tenuto gli onori di casa, accogliendo l’iniziativa organizzata dall’Ing. Capo del Genio Civile di Messina Toni Platania unitamente agli Ordini Professionali (Ingegneri, Architetti, Geometri e Geologi).

Obiettivo è la semplificazione del percorso amministrativo finalizzato alla presentazione delle istanze al Genio Civile, l’eliminazione del cartaceo e un controllo interattivo delle pratiche.

E’ stato l’avv. Mario Parlavecchio nelle vesti di Coordinatore Informatico del Sistema Informatico UREGA per conto dell’Assessorato Lavori Pubblici della Regione Sicilia a rendere edotti i presenti sulle forme attuative del Portale.

portale-4.JPG

Prima dell’inizio della presentazione, importante e proficuo incontro tra l’Assessore Mondello, l’Ing. Platania e l’Avv. Parlavecchio.

Si è discusso della necessaria interazione tra il nuovo Portale e il sistema informatico Comunale (del SUE), meglio noto a tutti come Urbamid.

Esistono i modi e gli strumenti per far funzionare tra loro i due sistemi.

Da lunedi come assicurato dal Vice Sindaco i funzionari Comunali contatteranno quelli Regionali per limitare al minimo i disagi per gli utenti, nella prospettiva di un imminente avvio delle previste procedure di Genio Civile.

Lo stesso, dal 01/06/19 non accetterà più l’inoltro “cartaceo” delle pratiche, tranne per quelle ancora in itinere e che non hanno concluso il percorso autorizzativo.

A fine giornata sono state fatte tante domande al relatore.

portale-2.jpg

Sono emersi tanti dubbi, soprattutto sulla piena funzionalità del SUE a Messina e dell’interazione tra Urbamid e il Portale del Genio Civile.

C’è la volontà e la speranza da parte di tutti che le cose possono soddisfare le attese.

L’iniziativa non coinvolge solo il territorio Messinese, ma l’intera Regione Sicilia.

Ci vuole collaborazione e impegno” sostiene l’avv. Parlavecchio.

Dello stesso avviso l’Assessore Mondello: “il Comune di Messina farà la sua parte”.

L’Ordine Ingegneri come ribadito dal Presidente Triolo, starà a guardare, scrutando attentamente l’evoluzione di quanto concordato: "saremo pronti a collaborare, ma anche ad attaccare chi remerà contro l’iniziativa, arrecando danni alla categoria".

La visione integrale del video è possibile “cliccando” i seguenti link

Video - Parte 1 - https://youtu.be/THe_8Dvn00I

Video - Parte 2 - https://youtu.be/SZDpggU9Fpg

Video - Parte 3 - https://youtu.be/nkUkgluGruA

Video - Parte 4 - https://youtu.be/5aSUeog88vU