Elezioni Inarcassa. Ottimo Mirenda. FLOP Zambrano

inarcassa_elezioni_772271.jpg

I Liberi Professionisti hanno scelto.

Sarà Gianluca Mirenda a rappresentare le istanze degli Ingegneri Messinesi a INARCASSA.

Con 417 voti è riuscito a vincere la sfida con l’Ing. Salvatore Sciacca (278 voti).

Successo che premia le grandi doti umane e di competenza.

Sempre cordiale e disponibile con tutti.

Siamo sicuri che in questo momento di grande confusione istituzionale, sarà in grado di fornire informazioni e dare consigli ai tanti Liberi Professionisti.

Bonus dei 600 euro, incentivi per studi di progettazioni, mutui senza interessi e fino a € 50.000,00, stanziamento di € 100.000.000.

Tante parole, poche certezze. A Gianluca Mirenda il compito di fare chiarezza …

Un plauso a Salvatore Sciacca, persona preparata e perbene che per tanti anni è stato un punto di riferimento per tutti e un validissimo l'interlocutore degli Ingegneri Messinesi.

Le novità arrivano dal resto d'Italia.

L'Ing. Armando Zambrano attuale Presidente CNI che mirava alla "scalata" a INARCASSA per contendere la leadership all'Arch. Santoro, NON è stato eletto.

Sono stati proprio i "Suoi" colleghi di Salerno che hanno sancito quella che rappresenta una sonora BOCCIATURA che con molta probabilità avrà degli "strascichi" anche in campo Nazionale.

Analoga sorte al Consigliere Nazionale Gaetano Fede che a Catania si è piazzato al terzo posto.

Ultimamente e con le recenti polemiche che avevano caratterizzato l'operato del CNI (soprattutto in relazione agli alti costi di gestione), si erano intravisti malumori con la base.

Malumori, sfociati in un diverbio mediatico con l'Ordine di Messina che chiedeva a gran voce una riduzione delle quote di iscrizione per potere utilizzare i proventi in iniziative a favore dei propri iscritti e che in questo momento sono in difficoltà economiche.

LA PARTITA E' APPENA COMINCIATA ...