Conosciamo gli Ordini degli Ingegneri di Sicilia ... TRAPANI

31/08/2019 1224

giovanni-indelicato.jpg

consiglieri.jpg

DIVULGARE, FAR CONOSCERE E COMUNICARE QUESTI SONO ALCUNI OBIETTIVI DI INGENIO SICILIA.

ABBIAMO CHIESTO AI SINGOLI PRESIDENTI DI PRESENTARCI E RACCONTARCI LE ATTIVITÀ DEI LORO ORDINI.

ALCUNI PRONTAMENTE HANNO RISPOSTO, ALTRI LO FARANNO PROSSIMAMENTE. 

L’ORDINE INGEGNERI DI TRAPANI

Son già trascorsi poco più di due anni dall’insediamento del nostro Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri di Trapani: 11 componenti parte dei quali già protagonisti di precedenti tornate consiliari, altri al loro primo incarico.

Con l’impegno ed alla passione di tutti consiglieri si è creato, fin da subito, un clima di armoniosa collaborazione, indispensabile per realizzare la MISSION che ci siamo proposti: “Sogniamo Insieme……per una realtà migliore……per un Ordine migliore”.

Diversi i settori nei quali abbiamo sviluppato le attività; innanzitutto nel campo della formazione, con numerose sessioni di approfondimento professionale su argomenti quali la Sicurezza Sul Lavoro, la prevenzione incendi, il sisma bonus ed eco bonus, le Norme Tecniche sulle Costruzioni, l’iscrizione al MEPA, il fotovoltaico e tanto altro.

Abbiamo voluto intensificare i rapporti con il mondo della Scuola, dell’Università e con vari enti con i quali ci siamo interfacciati, non ultimo gli incontri organizzati per l’utilizzo del nuovo portale degli Uffici del Genio Civile di Trapani.

Siamo stati in prima fila nel rappresentare la nostra categoria negli organismi regionali e ministeriali, proponendo idee e progetti per incentivare e difendere la nostra categoria.

Si deve all’impegno ed alla nostra tenacia l’istituzione del tavolo tecnico delle Professioni nella nostra Provincia di Trapani, organismo quest’ultimo indispensabile prioritariamente per la difesa e valorizzazione del ruolo di “Professionista”. A tale proposito, grande richiamo ha avuto il Congresso, tenutosi a Trapani, sul tema “ Progettiamo insieme il territorio”.

Abbiamo, Infine, indirizzato particolare attenzione nel rilevare eventuali mancanze di conformità e/o anomalie nei vari  bandi pubblicati da vari enti e organizzazioni e spesso segnalateci dai colleghi interessati.

Dobbiamo con rammarico sottolineare, tra le problematiche, una certa difficoltà nel coinvolgere i “giovani” colleghi; comprendiamo la loro necessità di “acclimatarsi” nel lavoro ma siamo certi che l’esperienza ed il confronto con l’Ordine di riferimento possa essere indubbio elemento di ricchezza.

Il Presidente - Ing. Giovanni Indelicato