Sicurezza sul lavoro: i dispositivi antisismici SAFE+ di Fibre Net

17/11/2019 634

I dispositivi antisismici del Sistema SAFE+

Lo scopo dei dispositivi SAFE+ è quello di garantire un efficace vincolo dinamico fra elementi strutturali e non. Inoltre, in caso di sisma, l'obiettivo è assicurare condizioni di sicurezza sia per i lavoratori che i beni presenti nella struttura.

La scelta e il loro posizionamento è il risultato di un attenta valutazione delle caratteristiche strutturali e dei punti di vulnerabilità dell’edificio.

sistema-safe+-fibrenet.jpg


LINK alla SCHEDA TECNICA


Che cosa sono i sistemi SAFE+ di Fibrenet

Nati dalla ventennale esperienza di Fibre Net nel settore del miglioramento e adeguamento sismico, i dispositivi antisismici SAFE+ sono stati sviluppati e ingegnerizzati, in ottemperanza alla UNI EN 15129, quali presidi di sicurezza sismica su costruzioni esistenti prefabbricate in c.a. e c.a.p.

I sistemi SAFE+, hanno una doppia funzione: quella di collegamento meccanico fra elementi strutturali e non e quella di dissipazione dell'energia sismica, inoltre creano un “vincolo dinamico” fra gli elementi, migliorando la capacità della struttura a rispondere alle sollecitazioni sismiche e mantenendo l’operatività funzionale dell’edificio.

sistema-safe-fibrenet-due.jpg

Vantaggi applicativi

  • Non richiede modifiche strutturali dell’immobile ma, anzi, mantiene lo schema statico e la rigidezza originali
  • Migliora la capacità sismica della struttura
  • È di facile e veloce installazione con minima produzione di polveri o fumi
  • È programmabile per aree indipendenti, senza interferire con l’attività in essere né con impianti o altre installazioni
  • In caso di sisma, diversamente da altri dispositivi, SAFE+ non deve essere sostituito ma basterà una semplice manutenzione per ripristinare la piena funzionalità del sistema
  • Riduce i costi di manutenzione

Vantaggi economici

  • Evita il fermo di produzione/attività
  • Tutela il valore delle immobilizzazioni (impianti, macchinari, materiali)
  • Permette una valorizzazione dell’immobile
  • Consente una riduzione dei premi assicurativi
  • Riduce i rischi di infortuni correlati all’inadeguatezza dell’edificio
  • Concorre a preservare la salute del personale e delle attività insediate
  • Gode degli incentivi Sisma bonus

sistema-safe-fibrenet-giallo.jpg


 FIBRE NET

FIBRE-NET.jpg

Fibre Net sviluppa e produce in Italia prodotti e sistemi in materiali compositi in fibre di vetro e carbonio abbinate a matrici polimeriche termoindurenti che trovano largo utilizzo in edilizia, in ambito industriale e nel comparto recinzioni speciali.

La storia di Fibre Net inizia nel 2001 con una visione: sviluppare un prodotto del tutto nuovo non presente sul mercato, una rete in GFRP (Glass Fiber Reinforced Polimer). Nasce il best seller Ri- Struttura, la risposta evoluta alla classica rete elettrosaldata.

Da allora, forte di un’intensa attività di R&S supportata da Università e istituti di ricerca di caratura internazionale, l’evoluzione dell’azienda ha portato all’ideazione, sviluppo e industrializzazione di diversi sistemi per il rinforzo strutturale, certificati e validati.

Oggi i prodotti e i sistemi Fibre Net sono presenti in più di 30 paesi al mondo. Materiali innovativi, sistemi tecnologicamente avanzati, R&S con l’Università e continua formazione, sono aspetti che delineano una realtà operativa aziendale dinamica e intraprendente, costituita da un team giovane e tecnicamente preparato.