Pubblicato il decreto ALBERGHI che semplifica i requisiti per la prevenzione incendi

04/08/2015 1636

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italia n.170 dello scorso 24 luglio 2015 è stato pubblicato il Decreto 14 luglio 2015 Disposizioni di prevenzione incendi per le attività ricettive turistico - alberghiere con numero di posti letto superiore a 25 e fino a 50.
 
Con questo decreto vengono quindi aggiornate le disposizioni del Decreto del Ministero dell’Interno 9 aprile 1994 Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la costruzione e l'esercizio delle attività ricettive turistico-alberghiere, attraverso una serie di semplificazioni dei requisiti antincendio per queste particolari strutture.
 
Come indicato all’art. 1 le disposizioni contenute nel decreto si applicano per la progettazione, la realizzazione e l’esercizio delle attività ricettive turistico-alberghiere esistenti il 25 agosto, data di entrata in vigore del decreto.
 
Gli obiettivi del provvedimento sono fissati dall’art. 2 per il quale gli alberghi vanno realizzati e gestiti in modo da:
 
a) minimizzare le cause di incendio;
b) garantire la stabilità delle strutture portanti al fine di assicurare il soccorso agli occupanti;
c) limitare la produzione e la propagazione di un incendio all’interno della struttura ricettiva;
d) limitare la propagazione di un incendio ad edifici od aree limitrofe;
e) assicurare la possibilità che gli occupanti lascino i locali e le aree indenni o che gli stessi siano soccorsi in altro modo;
f) garantire la possibilità per le squadre di soccorso di operare in condizioni di sicurezza.
 
Fulcro del decreto la Regola Tecnica contenuta nell’ALLEGATO 1 da applicarsi anche per le opere di ristrutturazione o di ampliamento: limitatamente alle parti interessate dall’intervento e che comportano l’eventuale rifacimento dei solai in misura non superiore al 50%**
 
8 i punti contenuti nella Regola Tecnica e riguardanti i seguenti argomenti:
·         Ubicazione
·         Separazioni – Comunicazioni
·         Caratteristiche costruttive
·         Misure per l'evacuazione in caso d'incendio
·         Altre disposizioni
·         Mezzi ed impianti di estinzione degli incendi
·         Segnaletica di sicurezza
·         Gestione della sicurezza
 
Per maggiori dettagli si rimanda al testo di legge scaricabile QUI