Il primo white paper di ALLPLAN sul BIM

Collaborazione e progettazione integrata come ricetta per il successo 

La progettazione digitale fa il suo ingresso negli studi di architettura e progettazione, presso le imprese di costruzione e direttamente nei cantieri tramite la prefabbricazione, i robot muratori e gli escavatori basati su GPS. Questa progettazione è caratterizzata dal Building Information Modeling (BIM). Tuttavia, il BIM diventa veramente efficiente e conveniente solo se abbinato al metodo di lavoro integrato.
Collaborazione e metodo di lavoro interdisciplinare, progettazione integrata e Building Information Modeling si integrano perfettamente tra loro. Resta tuttavia importante la comune concentrazione su un valido approccio progettuale e la formulazione tempestiva delle linee guida dettagliate del progetto.
Il  libro bianco si basa su un colloquio approfondito con Raphael Wick, direttore di Gähler und Partner AG di Ennetbaden in Svizzera, che fornisce un quadro completo della filosofia di progettazione e delle priorità del lavoro integrato. Gähler und Partner è un’azienda altamente specializzata, con oltre 100 anni di esperienza nella progettazione e nella costruzione. Oggi le competenze di Gähler und Partner si estendono tra l’altro all’edilizia e alle infrastrutture, alla costruzione di strade e di ferrovie, alla gestione del progetto e anche allo sviluppo immobiliare. Lo studio di progettazione si è occupato anche della progettazione della Galleria di base del San Gottardo, inaugurata a giugno 2016. Gähler und Partner è uno studio di progettazione con metodo di lavoro integrato con oltre 100 collaboratori, per cui la progettazione integrata e il BIM sono strumenti importanti per il successo del progetto e per la soddisfazione dei progettisti, dei tecnici, delle imprese di costruzione e dei committenti coinvolti. 

Scarica gratuitamente il libro bianco ...