Interventi post sisma di danno lieve classificati B: C-MATRIX il nuovo sistema antiribaltamento di Fibre Net

Ufficio Marketing Fibre Net 16/04/2018 3050

In occasione della prossima fiera Expo Edile, in programma a Macerata dal 20 al 22 aprile, Fibre Net presenterà al grande pubblico C-MATRIX, il nuovo sistema di rinforzo a basso spessore che utilizza la tecnologia nota come FRCM.

Che cos'è il sistema C-Matrix

C-MATRIX è già utilizzato con brillanti risultati in molti cantieri della ricostruzione del centro Italia ed è estremamente apprezzato in quanto consente una applicazione veloce e risultati particolarmente performanti, superiori a quelli dei comuni sistemi FRCM.

Questa nuova soluzione va ad arricchire la già vasta proposta dell’azienda che ad oggi conta ben 7 sistemi per affrontare ogni esigenza legata al rinforzo strutturale del patrimonio costruito, sia esso storico o contemporaneo.  

Il sistema C-MATRIX, che si basa sull’abbinamento di reti in materiale composito e malte anche a base calce, quindi con caratteristiche di elevata traspirabilità e compatibilità materica, è stato sviluppato per dare una ulteriore scelta negli interventi di danno lieve B favorendo, così, il rientro nelle unità immobiliari e il ritorno alle normali condizioni di vita e di lavoro nei comuni interessati dagli eventi sismici. 

C-MATRIX, il nuovo sistema di rinforzo a basso spessore che utilizza la tecnologia nota come FRCM.

I plus di C-Matrix

C-MATRIX è, dunque, il  sistema di  rinforzo FRCM a basso spessore che combina l’utilizzo di reti in fibra di vetro AR o carbonio con matrici di malta inorganica:

  • cementizia per gli interventi su strutture in calcestruzzo o miste
  • a base calce NHL su strutture in muratura o soggette a vincolo

attraverso un bio-adesivo IPN a base acqua con funzione di promotore di adesione.

L’unicità di C-MATRIX, che risiede proprio nella elevata adesione matrice-rinforzo, garantisce prestazioni meccaniche superiori ai comuni FRCM, garantendo nel contempo il rispetto dell’ambiente. 

I benefici offerti da C-MATRIX sono, quindi, una maggiore resistenza a taglio delle murature e capacità portante di colonne e pilastri, una migliore redistribuzione delle tensioni con conseguente incremento di duttilità dell’elemento rinforzato nonché una elevata capacità di dissipare l’energia in caso di sisma o di altri carichi ciclici.

Il sistema è, inoltre, applicabile in ambienti ad elevata umidità, anche a diretto contatto con l’acqua.

C-MATRIX, il nuovo sistema di rinforzo a basso spessore che utilizza la tecnologia nota come FRCM.

Oltre allo sviluppo di nuove soluzioni e sistemi Fibre Net a mette a disposizione del professionista e dell’impresa servizi di assistenza alla progettazione e all’installazione.

PER INFO
www.fibrenet.it
info@fibrenet.info
+ 39 0432 600918