Calcestruzzo leggero strutturale in argilla espansa per il sistema Mose

Leggerezza e resistenza per la salvaguardia di Venezia e della laguna

L'argilla espansa Leca e i premiscelati leggeri e resistenti per il progetto Mose. Nella più importante opera italiana in corso di esecuzione, l'argilla espansa Leca è protagonista grazie alle proprie caratteristiche di leggerezza e resistenza. La soluzione tecnica leggera non poteva prescindere dalla componente resistenza, necessaria per assolvere alle funzioni statiche generali; l’obiettivo quindi dei progettisti è stato quello di individuare un calcestruzzo che potesse coniugare leggerezza (densità a fresco inferiore a 1500 kg/m3) e resistenza (media a compressione cubica superiore a 18 N/mm2). Il calcestruzzo impiegato, una variante del noto “Leca CLS 1400” presente sul mercato da oltre 15 anni, ha permesso di ridurre il peso del calcestruzzo di oltre 1 ton al m3 (rispetto a quello tradizionale).