Consigli di disciplina territoriali degli Ordini degli Ingegneri

21/12/2012 1858

Regolamento per la designazione dei componenti

Lo scorso 30 novembre il Ministero della Giustizia ha approvato il testo del Regolamento per la designazione dei componenti i Consigli di disciplina territoriale degli Ordini degli Ingegneri trasmesso dal Consiglio Nazionale ai sensi dell’art.8, comma 3, del DPR 7 agosto 2012 n.137.
Il Regolamento del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, approvato nella seduta del 23 novembre 2012 è composto da 8 articoli:

  • Art. 1 - Oggetto
  • Art. 2 - Consigli di disciplina territoriali
  • Art. 3 - Cause di incompatibilità e decadenza della carica
  • Art. 4 - Requisiti di onorabilità e professionalità
  • Art. 5 - Nomina
  • Art. 6 - Dichiarazione di assenza di conflitti di interesse
  • Art. 7 - Disposizioni transitorie
  • Art. 8 - Entrata in vigore e pubblicità

Il cambiamento riguarda i Consigli disciplinari provinciali e la rivoluzione, proposta e difesa dagli ingegneri, riguarda l’articolo 5 relativo alla nomina dei membri. In particolare, la composizione dei Consigli di disciplina è selezionata all'interno di un elenco predisposto dal relativo Consiglio territoriale ed il cui numero complessivo è pari almeno al doppio del numero dei consiglieri che il Presidente del Tribunale sarà successivamente chiamato a designare. Almeno due terzi dei componenti l'elenco dei candidati deve essere iscritto all'Albo; il numero dei candidati della sezione B deve essere almeno doppio rispetto al numero dei consiglieri iscritti alla sezione B nel corrispondente Consiglio territoriale.
Si tratta di una novità assoluta. Il Regolamento è stato concordato nell’ambito del PAT, coordinato da Armando Zambrano, presidente CNI, che include 9 professioni di area tecnica, vale a dire biologi, chimici, dottori agronomi e dottori forestali, geologi, geometri, ingegneri, periti agrari, periti industriali e tecnologi alimentari.
 

 


Il Magazine

Sfoglia l'ultimo numero della rivista Ingenio

Newsletter Ingeio

Seguici su