Fibre Net ottiene l’ETA per il sistema di rinforzo strutturale Ri-Struttura

05/03/2019 3197

Il sistema Ri-Struttura riceve la Valutazione Tecnica Europea

Il 2019 si apre per la squadra Fibre Net, con un ulteriore successo grazie all’ottenimento della Valutazione Tecnica Europea ETA (European Technical Assessment) per il sistema di rinforzo strutturale Ri-Struttura basato sulla tecnica CRM - Composite Reinforced Mortar, riconducibile alla tradizionale tecnica dell’intonaco armato.

Dopo aver già ricevuto nel 2018 il Benestare Tecnico Sloveno STS, il sistema Ri-Struttura riceve oggi, con la Valutazione Europea ETA, un ulteriore documento a supporto della tecnica CRM di Fibre Net già largamente utilizzata da più di un decennio per gli interventi di messa in sicurezza e di rinforzo strutturale di murature, volte e solai su edifici esistenti.

Il sistema di rinforzo Ri-Struttura 

Il sistema di rinforzo Ri-Struttura si compone di reti, angolari e connettori preformati in fibra di vetro e resine termoindurenti abbinati a malte strutturali inorganiche a base calce o cemento e applicati attraverso la tradizionale tecnica dell’intonaco armato. L’intervento di rinforzo strutturale garantisce un miglioramento strutturale omogeneo e diffuso, con elevate caratteristiche meccaniche e di duttilità, compatibile con murature di diversa tipologia e con un modesto incremento di rigidezza della struttura.

L’ETA costituisce un documento di valutazione delle prestazioni e dell’idoneità all’impiego di un prodotto da costruzione commercializzato e utilizzato nella Comunità Europea e ne contiene le caratteristiche essenziali nonché le prestazioni espresse in livelli o classi. L’ETA, passaggio propedeutico all’ottenimento della marchiatura CE, viene rilasciato in accordo con il Regolamento (EU) n. 305/2011 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 9 marzo 2011 che fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione e che abroga la direttiva 89/106/CEE. L’ETA assevera che il sistema Ri-Struttura soddisfa i requisiti di base di costruzione resistenza meccanica e stabilità, sicurezza in caso di incendio e sicurezza e accessibilità in uso riferiti alle opere di costruzione.

La sperimentazione del sistema Ri-Struttura nell'ambito del Progetto Cobra

Ricordiamo che Fibre Net è stata scelta quale partner industriale nell’ambito del Progetto Cobra, finanziato dal Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale. In questo contesto, la ricerca condotta dall’Università Roma Tre e dall’ENEA, volta allo sviluppo di tecnologie sostenibili per il miglioramento sismico delle strutture esistenti, ha evidenziato come il sistema Ri-Struttura, oggetto di un’ampia sperimentazione condotta su tavola vibrante, ha ottenuto dei risultati di eccellenza, confermando la validità e l’efficacia della tecnica proposta come presidio in aree ad elevata sismicità.

fibrenet-eta-schema-ristruttura.JPG 


L’AZIENDA
Fibre Net sviluppa e produce in Italia prodotti e sistemi in materiali compositi in fibre di vetro e carbonio abbinate a matrici polimeriche termoindurenti che trovano largo utilizzo in edilizia, in ambito industriale e nel comparto recinzioni speciali. La storia di Fibre Net inizia nel 2001 con una visione: sviluppare un prodotto del tutto nuovo non presente sul mercato, una rete in GFRP(Glass Fiber Reinforced Polimer). Nasce il best seller Ri- Struttura, la risposta evoluta alla classica rete elettrosaldata. Da allora, forte di un’intensa attività di R&S supportata da Unversità e istituti di ricerca di caratura internazionale, l’evoluzione dell’azienda ha portato all’ideazione, sviluppo e industrializzazione di diversi sistemi per il rinforzo strutturale, certificati e validati.  Oggi i prodotti e i sistemi Fibre Net sono presenti in più di 30 paesi al mondo. Materiali innovativi, sistemi tecnologicamente avanzati, R&S con l’Università e continua formazione, sono aspetti che delineano una realtà operativa aziendale dinamica e intraprendente, costituita da un team giovane e tecnicamente preparato.

FIBRE NET sarà presente al MADE Expo 2019 - Milano 13-16 marzo  >>> Padiglione 06 Stand G11 - H14